Linfonodi, cervicale e dermatite?

Gentili medici,
sono una ragazza di 27 anni e sono qui a esporvi il mio problema.
Nel mese di aprile mi sono recata dal medico di famiglia perchè, oltre ad accusare una forte astenia, avevo due linfonodi ingrossati: uno retroauricolare sx, l'altro mandibolare sx. Faccio le analisi del sangue che evidenziano:
- Linfociti leggermente alti,
- Stato di immunità per virus Epstein-Barr e pregresso contatto con Cytomegalovirus.
In quel periodo avevo in programma dei controlli dentistici. Faccio una panoramica. Tutto è nella norma.
Considerando poi che quand'ero piccola un virus mi ha lesionato il nervo acustico rendendo il mio orecchio dx completamente sordo, e visto che i linfonodi di cui sopra interessavano la parte sx, decido di fare un accertamento dall'otorino. Il dottore mi dice che orecchie, naso e gola sono ok. Niente infiammazioni. Mi consiglia però di indagare sul perchè di quei linfonodi (che oltretutto nel frattempo erano aumentati in numero) e mi prescrive:
- Risonanza magnetica con e senza MDC al cervello ESITO: TUTTO NELLA NORMA
- Ecografia al collo ESITO: STAZIONI LINFONODALI DI ORIGINE REATTIVA
- Ecografia addominale completa ESITO: TUTTO NELLA NORMA
- Visita infettivologica: Il dottore qui mi visita, mi sente i vari linfonodi e mi dice che secondo lui può trattarsi di una virosi a decesso molto attenuato. Mi prescrive altre analisi del sangue:
- Emocromo completo, ves, pcr... ESITO: TUTTO NELLA NORMA
- Sierologia per Bartonella, Parvovirus, Paramyxovirus, Herpesvirus, morbillo, rosolia. ESITO: ANCORA IN ATTESA DEL RESPONSO.
Ciò che mi preoccupa è che i miei linfonodi continuano ad aumentare in numero. Sono grandi più o meno 0.5 mm e comprendono tutta la zona retroauricolare dx, laterocervicale, del collo. In particolare negli ultimi tempi me ne sono "spuntati" 4/5 dietro la nuca. Mi provocano dolori quasi come se fosse infiammata la cervicale. Per motivi di lavoro utilizzo spesso l'ascensore e mi capita, quando esco, di avere forti giramenti di testa.
Non ho mai avuto problemi di pelle; eppure un paio di giorni fa mi è venuta una dermatite con bollicine sulla pancia.
Quello che mi chiedo è:
- E' giusta la strada dei virus?
- Cosa potrebbe causare l'ingrossarsi dei miei linfonodi?
Ringraziando in anticipo per l'attenzione, porgo cordiali saluti.
[#1]
Dr. Salvo Catania Oncologo, Chirurgo generale, Senologo 31,7k 1,2k 77
La diagnosi ce l'ha già dopo la visita con l'infettivologo e la ecografia

>>Ecografia al collo ESITO: STAZIONI LINFONODALI DI ORIGINE REATTIVA>>>>

https://www.medicitalia.it/minforma/oncologia-medica/63-i-linfonodi-o-linfoghiandole-le-adenopatie-ed-il-sistema-linfatico.html


http://www.senosalvo.com/approfondimenti/lifonodisentinella.htm

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa