Attivo dal 2009 al 2012
Buonasera
Vorrei chiedere un consiglio. ieri mattina dopo una notte tranquilla, mi sono svegliata ho fatto per alzarmi, ha incominciato a girarmi la testa in un modo spaventoso,non riusivo a stare in piedi,mi sentivo svenire. ho provato a rimettermi a letto ad occhi chiusi,mi sembrava di stare meglio,come facevo per rialzarmi mi girava tutto e non riuscivo a stare proprio in piedi, mi sono trascinata fino alla porta sempre stando a terra. ho chiamato il mio medico il quale non ha saputo dirmi di cosa si trattava, secondo lui forse un forte attacco di birintite,mi ha fatto un'iniezione di vertiserc in più mi ha dato delle pasticche da prendere due volte al giorno sempre di vertiserc poi per tre volte al giorno 25 goccie di levobren e mezza pasticca una volta al giorno di lobivon. ora stò un pochino meglio,mi gira ancora la testa ma in modo molto leggero.vorrei sapere da che cosa può essere successo questo fatto in quanto non ho mai avuto problemi di questo tipo. e che esami dovrei richiere per approfondire se veramente è la birintite o altre cose. perchè sono molto preoccupata in quanto vivo sola e non sono più giovanissima. la ringrazio per una sua cortese risposta Le auguro una buona serata

[#1]  
Dr. Stelio Alvino

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
ABBADIA SAN SALVATORE (SI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile Utente, è probabile che quello che lei lamenta sia stato un episodio di "LABIRINTITE". Sono passati alcuni giorni dalla sua richiesta e probabilmente il miglioramento già in atto ora sarà completo. Di solito ci vuole un po di tempo perchè cessi del tutto. Comunque se dovesse persistere non indugi a ritornare dal suo Medico curante per una visita e per richiedere un consulto specialistico con un Neurologo. Forse questi le prescriverà una TAC per indagare meglio il problema.
Saluti
La consulenza è prestata a titolo puramente
gratuito secondo lo stile Medicitalia.it
Dott. Stelio ALVINO

[#2] dopo  
Attivo dal 2009 al 2012
La ringrazio moltissimo, della sua risposta,ora si è aggiunto un altro problema dopo quel svenimento,mi succede che il cuore batte moltissimo.Poi mi sento parte dalla testa ,e mi prende tutto il corpo, per parecchie ore al giorno un tremore impressionante, poi probabilmente mi lascio prendere dal panico, sono stata ieri della dott.ssa mi ha consigliato di fare una ecografia al collo, e un holter ,quando mi viene questo tremolio, si alza la pressioni in modo notevole, min.105 max 165 quando passa il tremore si abbassa pure la pressione, questo mi succede almeno 10/15 volte al giorno. sono veramente preoccupata, ho paura che oltre la birintite ci sia dell'altro.
Mi scusi che esami più approfonditi dovrei fare per togliermi questi dubbi, oltre che trovare una cura idonea al mio caso?
La ringrazio moltissimo Le auguro una buona serata

[#3]  
Dr. Stelio Alvino

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
ABBADIA SAN SALVATORE (SI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
La sua Dottoressa ha già avviato un iter diagnostico condivisibile. Non può e non deve fare tutto insieme.
Va bene l'Holter (sia pressorio sia ECG) e l'eco. Aggiungerei una battuta di esami di laboratorio di base per vedere se c'è qualcosa ovviamente non trascurando la funzionalità tiroidea.
Mi sembra una buona base di partenza.

Lei nel primo post ha parlato di "sensazione di svenimento" in quello sopra parla di svenimento vero e propio (perdita di coscienza!) ma non penso l'abbia avuto, parlava solo di questa sensazione vertiginosa molto brutta senza perdita di coscienza?
Saluti cari
La consulenza è prestata a titolo puramente
gratuito secondo lo stile Medicitalia.it
Dott. Stelio ALVINO

[#4] dopo  
Attivo dal 2009 al 2012
Buongiorno
La ringrazio per il suo intervento,Confermo che non ho avuto uno svenimento.Come ho fatto per alzarmi sono caduta non riuscivo proprio a stare in piedi, mi sentivo svenire ma non ho mai perso coscienza,anzi continuavo a pensare come fare per scendere,in quanto mi sono lasciata prendere dal panico,ero chiusa in casa e nessuno avrebbe potuto entrare,se non riuscivo a aprire,dopo parecchi minuti che sono rimasta a terra sono riuscita a trascinarmi alla scale,e venire giù sempre stesa sulle scale prendendo qualche botta alla schiena,senpre con quel senso di svenimento,ma rimanendo comunque cosciente.ora mi stà succedendo altro,mi vengono parecche volte al giorno attacchi cardiaci,in modo strano mi sento come se la testa me la stringessero,incominciano gli attacchi cardiaci e la pressione si alza in modo notevole,poi dopo un pò la pressione si stabilizza. questo mi succede sopratutto il mattino, mi vengono almeno una decina di volte al giorno,
è un problema grosso in quanto non posso prendere la pasticca per la pressione perchè nel giro di poco tempo và a posto da sola. io ho paura che tutto questo parta dalla testa,o dalla tiroide. ci saranno dei esami specifici perchè è inutile secondo me fare esami sul cuore dal momento che ho fatto più di un cardiogramma e non risulta niente al cuore, e io stò male. La prego mi dia un suo consiglio, spero di essere riuscita a spiegarmi. La ringrazio le auguro una buona giornata

[#5]  
Dr. Stelio Alvino

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
ABBADIA SAN SALVATORE (SI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Le confermo che deve fare quegli esami anche se ha fatto già molti ecg: è necessario un monitiraggio dell'ECG nelle 24 ore cosà che può fare solo con l'Holter.
Cosa intende per attacchi cardiaci? Dolore toracico irradiato al braccio come da angina pectoris?
Non è detto che con questi..."sbalzi" pressori lei non possa prendere nulla. Se si accertasse ciò una terapia comunque andrebbe assunta per stabilizzarla. Ammesso che il problema non dipenda invece da accessi parossistici di tachicardia o tachiaritmia che comunque vanno individuati. Però da qui comincia ad essere troppo difficile e sicuramente un appoggio diretto del suo Curante o di un Cardiologo va preso in sera considerazione.
saluti
La consulenza è prestata a titolo puramente
gratuito secondo lo stile Medicitalia.it
Dott. Stelio ALVINO