Utente
Salve ho bisogno di un consiglio, da tre giorni ho un ascesso al gluteo tra la gamba e il sedere, sono stata dal mio medico che mi ha prescritto zimox e impacchi di acqua e amuchina...stamattina appena sveglia ho trovato un disastro e fuori uscito sangue e pus ma nonostante ciò è ancora gonfio,.meno dolente, quello che mi preoccupa e che si sia fermata la fuoriuscita di liquido e che possa avere un infezione, ho letto che bisogna fare l'incisione e il drenaggio ma a me è successo spontaneamente quindi è necessario che io mi rechi in ospedale?
Grazie mille per la risposta

[#1]  
Dr. Lucio Piscitelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
l'ascesso di cui è portatrice ha subito l'evoluzione verso un drenaggio spontaneo.
Non è possibile valutare a distanza se la fistolizzazione (apertura) che si è verificata sia sufficiente a garantire un adeguato e duraturo drenaggio fino alla completa guarigione o se sia piuttosto necessario un ulteriore toilette chirurgica.
Le consiglierei pertanto di farsi controllare presso un ambulatorio di Chirurgia.
Nel frattempo Le saranno di notevole utilità applicazioni di calore (borsa calda).
Nulla ci riferisce fra l'altro circa l'origine dell'ascesso (pregressa iniezione intramuscolare, cisti, follicolite ?)
Lucio Piscitelli
https://www.medicitalia.it/luciopiscitelli/#sede_1
http://luciopiscitelli.beepworld.it/

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille per la sua risposta, no non ho fatto nessuna iniezione ne cisti ne altro....la prima volta mi era comparso a marzo 2009 con l'antibiotico era sparito adesso è tornato non so qual è la causa,seguirò il suo consiglio anche perchè la fuoriuscita c'è ma è minima considerando che è ancora parecchio gonfio...mi consiglia qualche esame per capire qual è la causa?
Grazie

[#3]  
Dr. Lucio Piscitelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
una volta ottenuto l'esaurimento della fase suppurativa, la zona va sottoposta a valutazione clinica (visita) ed eventualmente strumentale (ecografia) per ricercare la possibile presenza di una cisti sebacea o altra formazione da rimuovere in assenza di fenomeni suppurativi che ostacolano la ricerca del "focus" oltre che compromettere l'esito della guarigione della ferita.
Lucio Piscitelli
https://www.medicitalia.it/luciopiscitelli/#sede_1
http://luciopiscitelli.beepworld.it/

[#4] dopo  
Utente
Salve le scrivo per farle sapere.....il chirurgo mi ha dato delle cure naturali(semi di lino) l'ascesso è quasi sparito! Prossimamente farò la colonscopia, io soffro di diarree acute da tanti anni e la causa non si è mai trovata nonostante io abbia fatto svariati esami, il medico mi ha consigliato di provare a capire se questo ascesso è la conseguenza di qualcosa che sta all'interno...lei cosa pensa?
Grazie sempre

[#5]  
Dr. Cosimo Savoia

24% attività
8% attualità
12% socialità
FINO MORNASCO (CO)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2003
mi limito a sottoscrivere quanto riferito dal collega dr. Piscitelli; Se l'ascesso è guarito (grazie all'antibiotico) adesso aspetti la stabilizzazione della cute, poi faccia valutare prima clinicamente (osservazione e palpazione) e poi eventualmentente con una ecografia se sotto via sia come causa una cisti sebacea o altro che possa aver causato l'ascesso.
Dr. med. Cosimo SAVOIA

[#6]  
Dr. Lucio Piscitelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Esistono in realtà malattie intestinali croniche con tendenza alla fistolizzazione; ma si tratta di affezioni molto significative sul piano clinico ed è assolutamente improbabile che possano pervenire ad una simile complicazione e in quella sede in maniera paucisintomatica.

L'esame endoscopico è in ogni caso indicato per la sua sintomatologia intestinale (diarree acute).
Lucio Piscitelli
https://www.medicitalia.it/luciopiscitelli/#sede_1
http://luciopiscitelli.beepworld.it/

[#7] dopo  
Utente
Grazie mille per la disponibilità.....
E' bello sapere di poter contare su una risposta senza attendere liste infinite....