Rigonfiamento vena sulla fronte

Sulla fronte, in corrispondenza della tempia sinistra, ho una vena leggermente più superficiale che sull'altra tempia. Da qualche tempo mi succede che a volte questa vena si gonfia, facendo gonfiare anche la fronte intorno, dando come l'impressione visiva di un grosso brufolo sottocutaneo. In genere il gonfiore torna nella norma dopo un paio d'ore.
Oltre al gonfiore non ho nessun sintomo (dolori, emicranie, stanchezza... niente). Se esercito una leggera presione sulla vena la sento chiaramente pulsare. Dalla parte destra non ho mai avuto rigonfiamento.
Di solito mi succede più spesso al pomeriggio o alla sera che al mattino. Non soffro di ipertensione e al contrario la mia pressione è spesso bassa (massima intorno a 100). Conduco una vita abbastanza sedentaria e per lavoro passo diverso tempo seduta alla scrivania. Ho smesso da circa tre mesi di prendere la pillola anticoncezionale e mi sembra che da allora i "rigonfiamenti" si siano fatti più frequenti.
[#1]
Dr. Stefano Spina Chirurgo generale, Colonproctologo 12,5k 251 8
Non e' un problema: sono lievi differenze anatomiche del tutto normali tra la parte destra e la parte sinistra del corpo che, se le cose stanno come lei ha detto, non hanno significato clinico. Alla prima occasione lo faccia comunque notare al suo Medico Curante.
Cordiali saluti

dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa