Utente 164XXX
Salve,
sono un ragazzo di 21 anni.
Una settimana esatta fa mi è venuta la febbre a 39 seguita da tosse e mal di gola.
Il dottore, sulla base anche della antecedente influenza di mia sorella, mi ha prescritto antibiotico (Aveggio), antinfiammatorio (Morniflu) e sciroppo (Ambrotus).
La febbre è passata nel giro di due giorni, mentre il mal di gola si protrae tutt'ora come dolore alle tonsille, ma da allora continuo ad avvertire una sensazione di caldo e freddo in alternanza.
Stando abbigliato normalmente ho freddo e la mani ghiacciano, mentre se tento di scaldarmi coprendomi con coperte ecc.. inizio a sudare.
In particolare la notte a letto sudo al punto di dover cambiare il pigiama, e questa cosa ha avuto un apice nella notte di domenica scorsa in cui ho dovuto cambiarlo 3 volte.
Ho provato assiduamente la temperatura corporea ed è sempre intorno ai 36,5°C.
Quale potrebbe essere il problema?

Gentilmente vorrei ringraziare chiunque intenda darmi un consulto.

[#1]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
L'alternanza di sensazione di caldo e di freddo, anche nella stessa giornata, sono tipiche delle affezioni dell'apparato respiratorio (e non solo), a seguito del fatto che la temperatura corporea sale o scende a sua volta.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com