Utente
Gentili medici,
siccome soffro talvolta di rotture di emorroidi con sanguinamenti più o meno importanti, vorrei chiedere quali "materali" è più consono usare, tra qulli che comunemente si trovano nelle nostre case (cotone idrofilo,carta igenica, scottex,asciugamano,ecc.) , per tamponare l'emorragia. Infatti io faccio con il cotone che però mi è stato detto non adatto per tamponare perdite di sangue.
Grazie, saluti

[#1]  
Attivo dal 2010 al 2011
In realtà, non fa la minima differenza. Suggerisco solo di non usare cotone idrofilo perché se rimane un filo nella ferita si può infettare e mantenere un focolaio attivo ed evitare anche il cotone emostatico perché è corroivo anche se pare assurdo.

[#2]  
Dr. Lucio Piscitelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
Le confermo i giusti suggerimenti forniti dal collega Benci e mi permetto di intervenire nel consulto per segnalarLe che un sanguinamento emorroidario ricorrente non può essere semplicemente controllato mediante presidi palliativi, ma va affrontato con le dovute procedure chirurgiche.
Prescindendo dal fatto che emorroidi che vadano incontro a queste manifestazioni hanno evidentemente subito una progressione tale che le espone potenzialmente anche ad altre complicazioni, sanguinamenti anche minimi, ma ricorrenti, non raramente conducono a quadri subdoli di anemizzazione
Lucio Piscitelli
https://www.medicitalia.it/luciopiscitelli/#sede_1
http://luciopiscitelli.beepworld.it/