Contagiosità mononucleosi

Gentili Dottori

Vi contatto perché ho saputo che un'amica che ho visto il 19 novembre 2012 e con la quale ho parlato fittamente a lungo è attualmente affetta da mononucleosi. Ho saputo che questa malattia può essere trasmessa anche con le normali particelle di saliva che tutti noi espletiamo mentre parliamo. So anche che l'incubazione è molto lunga. Quello che vorrei sapere è se questa malattia la si può trasmettere anche mentre si sta ancora incubando il virus o se il rischio di contagio c'è solo durante la malattia e/o subito dopo.

Sono molto in ansia , aspettando che mi rispondiate
Vi saluto Cordialmente.

[#1]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 515 63
La invito a considerare la possibilità che lei abbia già contratto la Mononucleosi,
essendo tale malattia estrememente diffusa.

Per quanto concerne la domanda le rispondo che è possibile che il contagio possa avvenire durante la fase di incubazione, qualche giorno prima della comparsa dei sintomi.

Cordiali Saluti

Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Come posso accorgermi dell'avvenuto contagio? devo aspettare 50 giorni?
[#3]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 515 63
No, può recarsi dal suo curante per la ricerca degli anticorpi
(che possono comparire già dopo 4 settimane ... dovremmo quasi esserci!).

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa