Forte raffreddore rimedi?

buonasera Dottori!
vorrei sapere se avete qualche rimedio da consigliarmi per un forte raffreddore, mi è stato detto che deve fare il suo corso ma non ricordo di averne avuti di cosi forti!
Premetto che non ho ne febbre ne altri sintomi. Qulche giorno fa ha cominciato a pizzicarmi la gola per poi restare quasi afona un paio di giorni
(domenica e lunedi), quindi mi sono sono decisa a prendere 3 actigrip in quei 2 giorni e da martedi la voce è tornata ma il problema si è trasferito al naso!
questo è il terzo giorno che lo sento completamente tappato do muco, mi aiuto un pò con dei decongestionanti(oggi iniziato biorinil, i giorni scorsi i classici vicks sinex) ma non voglio eccedere perche' anni fa con i decongestionanti ho
avuto una rinite allergica da vasocostrittori quindi so di non doverne abusare.
Ieri e l'altro ieri ho fatto il fluimucil 300 in aerosol per 3 volte ma ho notato che il naso mi si tappa ancora di più appena lo faccio! E' normale?
Riesco a soffiare bene solo dopo il decongestionante, altrimenti non esce granchè. Oggi mi fa male il punto sopra il naso in mezzo agli occhi. Ho iniziato vapori di vicks, bevendo latte e miele e spremute d'arancia. E' comparsa un pò di tosse grassa ma comunque mi sento bene
e in forze, non ho mal di testa etc.
Sapreste darmi qualche consiglio o dirmi se questo è il normale decorso? vi ringrazio molto!
[#1]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 515 63
Le confermo che
<<è il normale decorso>>
di una virosi influenzale, come quella del momento, particolarmente fastidiosa.
Si riguardi, come starà facendo sicuramente, usando i sintomatici ed i rimedi che ben ha rappresentato.

Cordiali Saluti

Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio! molto
Ieri e oggi in un certo senso meglio, ovvero il naso a tratti mi si libera anche senza l'aiuto dei decongestionanti. il dolore invece ora è passato a denti e mascella sinistri, probabilmente per la congestione.

Approfitto della sua gentilezza per dirle che ho notato in questi due giorni di avere il battito del cuore che si aggira attorno agli 80 battiti al min anche a riposo (pressione arteriosa invece sempre perfetta), quando solitamente so di oscillare come nella norma dai 60 agli 84 nell'arco della giornata a seconda delle ore ovviamente. Potrebbe essere una classica fare ansiosa o meteropatica o può essere dato dallo stato "semi influenzale"che mi ritrovo anche se privo di febbre o dai medicinali assunti anche se cerco di non eccedere?(ecg fatti negli anni sempre nella norma).
[#3]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 515 63
Penso sia legato ad entrambe le sue ipotesi.

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa