E sotto consiglio medico

Buongiorno a tutti e ringrazio per la possibilità di porgere la mia domanda.
Da qualche settimana accuso una lieve fitta al fianco sinistro appena sotto le costole, fastidioso ma piuttosto sopportabile e che dura qualche secondo, ripetuto alcune volte al giorno. In alcuni periodi dell'anno soffro di alcuni episodi di riflusso gastroesofageo.
Inoltre ho notato di non riuscire più a urinare "tranquillamente" come prima; ora oltre ad avere minzioni normali, ne ho anche altre frequenti e di poca durata e la sensazione di dover andare continuamente in bagno e di avere sempre la vescica piena. Questa sensazione l'ho avuta anche qualche mese fa, e sotto consiglio medico, ho eseguito l'esame del sangue e delle urine. Il valore del PSA totale era 0,56 e i valori delle urine erano tutti nella norma. In più ho notato una certa difficoltà nell'espellere aria, ne sento il bisogno e ho dei borbotti alla pancia ma al momento di espellere l'aria sembra che si blocchi. Le defecazioni sono regolari, piuttosto molli, ma a volte ho comunque la sensazione di non defecare in modo completo. Da qualche mese sto bevendo regolarmente magnesio supremo (anche 2 volte al giorno, mattina e sera) e da qualche giorni bevo flaconcini di carbone vegetale e a metà giornata una tisana al finocchio. Concludo aggiungendo che da 9 mesi sono disoccupato e questo mi provoca molta ansia, visto che comunque ho moglie e un bimbo di un anno e mezzo. (Pur non avendo particolari difficoltà economiche grazie a genitori e suoceri). Ho notato di essere molto nervoso e altamente irritabile; la mia ansia è aumenta anche perchè cercando i miei sintomi su internet sembra che abbia le peggio malattie, e la notte prendo sonno tardi perchè passo le ore cercando i vari sintomi delle malattie. Ho una vita molto sedentaria, specialmente da quando non lavoro, non ho una dieta molto regolare (poca frutta e verdura), bevo poca acqua (ma niente alcolici ne bibite gasate) e sono leggermente in sovrappeso. Chiedo un vostro prezioso consiglio. Grazie
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66k 2,1k 87


>> la notte prendo sonno tardi perchè passo le ore cercando i vari sintomi delle malattie. Ho una vita molto sedentaria, specialmente da quando non lavoro, non ho una dieta molto regolare (poca frutta e verdura), bevo poca acqua <<

Credo che questa frase concentri i suoi problemi. L'ansia, inoltre, amplifica la sintomatogia (da colon irritabile).

Navighi meno su internet e si affidi ad un gastroenterologo.

Cordialmente.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore anche se in ritardo la ringrazio per la prima risposta.
La disturbo ancora per aggiornare la situazione.
Oggi ho ritirato i risultati delle analisi del sangue, i risultati sono tutti nella norma (o comunque senza asterischi...) gli unici dati che non sono regolari sono i neutrofili leggermente bassi (42,6%, mentre i valori di riferimento sono tra il 45 e il 75) e i linfociti appena alti (46,7%) rispetto ai valori di riferimento (tra i 20 e i 45). Inoltre ho il valore del colesterolo HDL un po' basso (32mg) ma la colesterolemia totale è nella norma (155 e deve essere minore di 200). Ora sono in attesa di incontrare il mio medico per mostrare i risultati, ma mi piacerebbe sapere, se possibile, anche il suo prezioso parere. La ringrazio per la disponibilità.
Cordiali saluti.
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66k 2,1k 87
Sono valori appena fuori la norma, e ciô puô succedere, ma non li considererei patologici.

Cordialmemte

[#4]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno. Prendendo in considerazione il mio cattivo stile di vita credo di essere fin troppo fortunato ad avere valori così poco sballati. Comunque ho già iniziato a svolgere più attività fisica e una "dieta" più ricca di frutta e verdure. La ringrazio per la cortesia.
[#5]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66k 2,1k 87
Di nulla. Auguroni.

Tutto su dieta e benessere: educazione alimentare, buone e cattive abitudini, alimenti e integratori, diete per dimagrire, stare meglio e vivere più a lungo.

Leggi tutto

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa