Utente
Salve, sono un ragazzo di 23 anni. Dopo aver effettuato analisi del sangue di routine ho notato che i seguenti valori sono più alti del normale:
ALT (GPT) = 42 (V.R 5-40)
Bilirubina totale = 2.00 (V.R 0.2-1.0)
Bilirubina diretta = 0.60 (V.R < 0.2)

L'elettroforesi rivela due parametri più elevati:
Albumina = 5,03 (V.R 3.90-4.76)
Alfa 1 = 0,36 (V.R 0.21-0.35)

Il resto dei valori risultano nella norma (compreso AST, GGT e Fosfatasi Alcalina).
L'emocromo è tutto nella norma.
Nelle analisi delle urine risulta tutto ok, con l'urobilina = 0.2 (V.R 0.00-0.2)

Guardando agli esami fatti nel 2009 (a 19 anni) ho notato che la bilirubina era sempre elevata (totale = 1.40 e diretta = 0.50) e l'albumina era pari a 5,20

Ho inoltre eseguito altre analisi circa un anno e mezzo fa di cui non trovo i risultati. Il medico però mi disse che molto probabilmente avevo la sindrome di Gilbert, quindi suppongo che la bilirubina fosse alta anche in quel caso. La mia preoccupazione però riguarda la GPT che trovo alta per la prima volta. E' il caso di allarmarsi?

Vi ringrazio in anticipo

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Le GPT sono appena sopra il limite di norma. Non mi allarmerei e rifarei l'esame dopo una dieta congrua. Per il resto siamo nella sindrome di Gilbert.


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
scusi per il ritardo, la ringrazio molto per la gentile risposta. Ora che mi fa notare il fatto della dieta vorrei aggiungere che circa 15 giorni prima di eseguire le analisi, mentre mi trovavo in un villaggio in Tunisia, sono stato molto male (probabilmente per qualche piatto locale). E' stato un episodio acuto che è durato un giorno con febbre alta, diarrea, vomito e dolori addominali. Per i successivi 3 giorni ho sofferto solo di nausea, diarrea e dolori addominali (in maniera molto più lieve rispetto al primo giorno). Durante il primo giorno ho utilizzato Tachipirina, Plasil e Imodium, mentre nei giorni successivi, sotto consiglio del medico di base, ho assunto Bimixin (per 3 giorni) e fermenti lattici (che continuo a prendere ancora adesso). E' possibile che le GPT alte siano dovute a questo episodio di 15 giorni prima? Possibile che ancora non siano tornate a livelli normali?

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
E' possibile. Non mi preoccuperei e ripeterei con calma gli esami.

Saluti

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio moltissimo. Intanto ho ritirato i risultati delle analisi del sangue per l'epatite e sono negativi. Aspetterò qualche settimana e ripeterò l'esame.

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Molto bene. A risentirci.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it