Dolori collo e fastidio gola

Buonasera,

ho 18 anni e qualche tempo fa ho avuto febbre alta con mal di gola e difficoltà a deglutire,sintomi che sono scomparsi con l'assunzione dell'antibiotico (Augumentin).
Successivamente il fastidio alla gola mi si è ripresentato,senza febbre,con sensazione di gola "secca" specie al mattino appena sveglio. Ancora,da qualche giorno sento come un "nodo" alla gola,che credo sia causato da muchi,perchè se tossisco ne emetto in piccole quantità. A questo si aggiungono dei dolorini alla base del collo,forse causati dal fatto che mi tocco spesso,per vedere se non ci siano strane protuberanze. La deglutizione non mi porta dolore.
Secondo voi,gentili dottori,questa sintomatologia a cosa si collega?
Grazie,buona giornata
[#1]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 516 63
[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore per la sua risposta. Ogni tanto mi capita anche di avvertire un fastidio all'orecchio interno,ciò è collegabile sempre al reflusso?
Cordialità
[#3]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 516 63
E' improbabile, se il problema persite effettui una visita ORL.

Cordialità
[#4]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore,non voglio abusare del suo tempo ma stamattina mi sono alzato con una strana sensazione amara e con una patina bianca sulla lingua...mi sto preoccupando,a cosa è dovuto?
grazie ancora
[#5]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 516 63
Reflusso, colon irritabile, cattiva digestione, stress, etc.
Si tratta di una sintomatologia aspecifica che ve chiarita con visita medica diretta, meglio se specialistica.

Prego

Il reflusso gastroesofageo è la risalita di materiale acido dallo stomaco all'esofago: sintomi, cause, terapie, complicanze e quando bisogna operare.

Leggi tutto

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa