Utente
Salve, scrivo in questa sezione perchè non so a quale disciplina rivolgermi nello specifico. Questa notte, dopo un paio di ore di sonno, mi sono svegliata all'improvviso perchè non respiravo, come se uscissi da una forte apnea in cerca di aria. La sensazione è quella di soffocamento/annaspare che si risolve in pochi secondi, ma mi ha lasciata spaventasissima e mi ha scatenato un attacco di panico (sudorazione, debolezza). Non è la prima volta che mi succede. Capita in modo casuale (o per lo meno non sono ancora riuscita a trovare punti in comune tra le diverse volte). Mi sveglio di scatto a bocca aperta in cerca di ossigeno, sono molto agitata fino a quando non riprendo a respirare. Cosa potrebbe essere? A quale specialista è bene che io mi rivolga?

[#1]  
Dr. Davide Ventre

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
SONCINO (CR)
OSIO SOTTO (BG)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Salve.
Questo sintomo, così come lo descrive, potrebbe avere a che fare con il panico che, anche se lei non poteva saperlo perché dormiva, è cominciato prima.
Se lei è d'accordo lo sposterei quindi in area psichiatrica.
Saluti.
Dott. Davide Ventre
Specialista in Cardiologia
Tel. 037483016 - 03094930891
e-mail: dott.davideventre@gmail.com