Utente 423XXX
Gentilissimi, sottopongo a voi un quesito che spero mi chiarisca alcuni dubbi. Giorno 11 ago ho fatt il primo tentativo di rapporto interrotto per il troppo dolore. La ginecologa dietro visita mi ha detto che ero ancora vergine per meta. Il 29 agosto puntualmente è arrivato il ciclo anche se il 28 avevo fatto il test di gravidanza della farmacia poiche essendo alle prime esperienze avevo paura di una gravidanza anche se ripeto rapporto interotto e solo per qualche minuto senza preservativo. Il test è risultato negativo. Dopo il ciclo giorno sei settembre ho rifatto il test risultato di nuovo negativo poiche mi hanno detto che potevano essere perdite di impianto ma in realta il ciclo è stato piu breve ma il secondo giorno è stato copioso con grumi. Mi puo tranquillizzare sul fatto di non essere incinta visto i due test negativi o devo aspettare il prossimo ciclo? Grazie per la disponibilità

[#1]  
44918

Cancellato nel 2018
Non capisco le sue perplessità.
Se il test era negativo e il giorno dopo ha avuto il ciclo mestruale mi pare chiaro che lei non è gravida.
A maggior ragione il test del 6 settembre, dopo il ciclo deve rassicurarla.
Se ci fosse stata fecondazione e impianto il test avrebbe rilevato le HCG nelle urine.
Se vuole essere più sicura faccia il dosaggio di HCG nel sangue presso un laboratorio.
Ma le ribadisco che non vedo motivi per essere "dubbiosa".
Faccia pure sapere se vuole.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.

[#2] dopo  
Utente 423XXX

Gentilissimo Dottore, La ringrazio per la sua tempestiva risposta. MI scuso, sono alle prime esperienze e questo mi crea un po di ansia, anche perchè il ciclo è stato più breve e subito dopo il ciclo mi è rimasto un gonfiore addominale che magari è attribuibile ad altro. Volevo complimentarmi per il servizio e ringraziarla nuovamente

[#3]  
44918

Cancellato nel 2018
Di nulla.
Saluti a lei,
Dott. Caldarola.