Utente 437XXX
Salve dottori,lunedì 6 febbraio mi sn presa l'influenza con febbre a 38 e fin qui nn mi sn lamentato,ho messo una supposta di tachipirina ed è scesa,ora ho i decimi! Purtroppo da martedì che ho diarrea forte,nausea,sento tutto infiammato dall'esofago all'ano,ho le emorroidi,crampi,mi sento debole,nn sto mangiando e ne bevendo se no peggioro la condizione e sto prendendo enterogermina e spasmex come mi ha consigliato il medico,però la diarrea nn va via e l'effetto dei farmaci dura poco e sto andando in depressione perché le scariche durano quasi tutta o mezza giornata e nn ne posso più,a volte piango e mi dispero (nn so da cosa sia causata la diarrea)! Avendo l'adenoma ipofisario e altre patologie nn mi bambarda di farmaci il medico...Voi cosa consigliate per questa influenza ?

[#1]  
44918

Cancellato nel 2018
Gentile Signorina,
la gastroenterite fa parte spesso del corteo sintomatologico dell'influenza di quest'anno.
Lei è al quarto giorno di influenza: non mi pare che ci siano gli estremi per lacerarsi le vesti.
Intanto mangi quello che si deve mangiare quando si ha la diarrea: chieda a sua madre....le madri lo sanno bene.
Si Idrati: altrimenti bisognerà correggere la sua chetosi con infusioni di fisiologica e glucosata.
Non so che tipo di ademona ipofisario abbia, nè che alterazioni endocrine produca: ma mi pare che un antibiotico attivo topicamente a livello intestinale, penso alla Rifaximina, possa essere usato senza alcun problema.
Associato ad un probiotico insensibile a questo farmaco come il Saccaromyces Boulardii.
Ne parli con il suo medico e non si disperi: oggi non si muore con una diarrea virale.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.

[#2] dopo  
Utente 437XXX

grazie della risposta molto gentile ^_^ ho chiamato il mio medico curante oggi è ha preferito darmi mezza compressa di bactrim 3 volte al giorni (per tamponare) e l'esame delle feci! Adesso aspetto il referto che andrò a prendere lunedì o martedì :)