Sinusite odontogena

Buongiorno, mi è stata diagnosticata una sinusite mascellare odontogena causata da un granuloma ad un premolare. Tra 10 giorni mi dovrò recare dal mio dentista che, con il maxillo facciale con cui collabora, provvederanno all'estrazione del dente. Nel caso questo non bastasse per la risoluzione della sinusite si procederà ad un intervento in FESS. Nel frattempo sto usando Sinuclean spray nasale e docce nasali: con rinazina (2gocce), fluimucil antibiotico e fisiologica. Le mie domande sono queste: secondo la vostra esperienza, andando a rimuovere la causa, che probabilità ci sono di risolvere la sinusite? Inoltre volevo chiedere se è normale che da quando uso questo prodotto "Sinuclean" è come se i sintomi fossero peggiorati. Prima di iniziare con questa cura non avevo fuoriuscita di muco dal naso e in generale, il mio stato di salute era buono. Da quando ho iniziato ad usare questo spray mi è letteralmente esploso un fortissimo raffreddore con conseguente stato di malessere generale e influenzale (mal di ossa, congestione nasale ec..) è normale tutto ciò? Inoltre le secrezioni nasali sono limpide, trasparenti e acquose. E' il prodotto che sta funzionando, o per assurdo è lo stesso ad avermi causato un brutto raffreddore? Ringrazio anticipatamente e porgo cordialissimi saluti.

[#1]
Dr. Gianni Gitti Otorinolaringoiatra, Esperto in medicina del sonno 455 22 1
Buongiorno,
probabilmente la sintomatologia è attribuibile ad un concomitante raffreddore. Mi sembra improbabile che possa essere attribuita all'uso dei farmaci menzionati. Sicuramente la rimozione del granuloma e la pulizia del seno mascellare potranno garantire la completa risoluzione del quadro.
Nella terapia citata non ha menzionato un antibiotico: lo ha già fatto? Nel caso lo abbia già fatto consiglio comunque una terapia antibiotica preventiva prima di sottoporsi all'estrazione dentaria.

Cordialmente

Dr. Gianni Gitti
Specialista in Otorinolaringoiatria, Medicina del Sonno e Medicina estetica
www.cro.firenze.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie infinite per la risposta. Ho fatto 2 cicli di antibiotici, con scarsi risultati, il primo con Augmentin, il secondo con Zitromax per 3 giorni. Prima dell'estrazione, anche il dentista ha consigliato un antibiotico. Per quanto riguarda Sinuclean è uno spray ad azione meccanica (non è un farmaco) e dovrebbe far uscire tutto il muco che ristagna nei seni paranasali. E' possibile che io abbia tutto questo muco (non purulento) nei seni e che lo spray lo stia facendo defluire? Credo proprio che questo "scolo" sia attribuibile allo spray in quanto ieri sera e oggi non l'ho applicato e il naso non cola più! Lei crede quindi che, una volta tolto il granuloma, ci siano buone probabilità di risolvere, evitando quindi l'intervento in FESS? Grazie di nuovo e buona giornata
[#3]
Dr. Gianni Gitti Otorinolaringoiatra, Esperto in medicina del sonno 455 22 1
Premesso che per esprimersi sarebbe necessario vedere un referto TC, credo che l'intervento di Fess sarà comunque necessario per risolvere il problema.
In merito alla terapia ribadisco che mi sembra strano che peggiori la situazione ma stando così le cose, in ogni caso, la terapia medica non può produrre risultati significativi.
Vediamo come procede la cosa dopo l'estrazione.
Ci faccia sapere.

Cordialmente
[#4]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno gentili Dottori, ho effettuato sabato l'estrazione del dente che è durata circa 5 minuti. Il dentista dice che è riuscito ad estrarre il dente senza sfiorare l'osso e che quindi abbiamo circa il 70% di possibilità che il tutto si risolva senza una comunicazione oro-antrale. In questi giorni non ho avuto particolare dolore, solo un leggero fastidio, sto assumendo l'antibiotico e la ferita sembra stia guarendo bene. Volevo chiedere, in caso ci fosse una comunicazione questa si sarebbe gia fatta sentire?Con quali sintomi? Grazie mille, buona giornata.
[#5]
Dr. Gianni Gitti Otorinolaringoiatra, Esperto in medicina del sonno 455 22 1
Difficile esprimersi senza conoscere di preciso la situazione ma una comunicazione si sarebbe fatta sentire e come, con fuoriuscita di siero-pus, cattivo sapore ed odore in bocca.

Cordialmente

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test