strie iperemiche del corpo e dell'antro.

Gentili medici, mi chiamo Donatella e ho 34 anni. Le scrivo qui su FB perchè su medicitalia non riesco a chiederLe un consulto. Sono molto in ansia per una gastroscopia fatta il 30 gennaio e sono in attesa dell'esito della biopsia..
Ho eseguito la gastroscopia perchè avvertivo forte bruciore retrosternale nausea e dolori alla bocca dello stomaco ma intermittenti. Tutto ciò è avvenuto dopo un'influenza intestinale e forte stress per la preoccupazione di avere quqlcosa di grave
riporto la gastroscopia:
Nel terzo inferiore dell'esofago si osserva un'erosione lineare di 4-5mm eseguite biopsie
linea Z a circa 38cm dall'ADS, presenza di incontinnza del cardias. Nulla al fondo gastrico.
Nel corpo e nell'antro la mucosa presenta strie di iperemia. Eseguite biopsie nel corpo e nell'antro. Nulla al bulbo ed alla seconda porzione del diodeno
ora mi chiedo se dall'esame istologico possa venire fuori una gastrite cronica atrofica o peggio metaplasia intestinale.. sono preoccupatissima di questo.
Riporto anche l'esito di due gartro precedenti:
2008: Nulla in esofago pur evidenziando isolati episodi di reflusso gastroesofageo durante l'esame. Motilità e distensibilità conservata.Caerdias in sede costantemenete beante con linea Z regolare. Pareti gastriche ben distensibili riverstite da mucosa che nel corpo e nell'antro mostra segni di flogosi caratterizzate da lieve edema e iperemia. Bipsie multiple in antro e sede prepilorica per tipizzazione istologica della gastrite e ricerca diHP. Negativa l'esplorazione del duodeno fino alla seconda porzione.
BIOPSIA due frammenti da biopsie endoscopiche di cm 0.2 di diametro ognuno. Frammenti di mucosa gastrica esenti da alterazioni negativa la ricerca di HP
2012:Esofago regolare per calibro decorso e cinesi. Cardias in sede ma nettamente ipotonico.
Stomaco: nulla a fondo e corpo gastrico, la mucosa in sede antrale si presenta iperemica. Biopsie in antro per caratterizzazione istologica della mucosa e ricerca HP. A carico del bulbo duodenale la mucosa si presenta iperemica con alcune microerosioni. Nulla alla seconda porzione duodenale. Biopsia quattro frammenti di mucosa antrale sede di ieve flogosi cronica aspecifica. Negativo HP.

PS avendo effettuato l'esame in sedazione profonda ho fatto l'emocromo da cui è Globuli rossi 4.15 (4.2-5.2:
emoglobina(12.4 (12.5-16)
ematocrito 35.5 (37-50)
Non ho mai avuto valori fuori dal normale..
ma ho fatto queste analisi pochi giorni dopo l'influenza l'intestinale di circa 8 -10 giorni in cui ho mangiato poco in bianco e solo riso patatee carore fette biscottate e marmellata
[#1]
Attivo dal 2007 al 2020
Medico Chirurgo
Gentile Signora,
mi pare che clinicamente, dopo una verosimile gastrite virale, non ci sia da allarmarsi per una erosione lineare esofagea in una paziente con cardias beante e qualche stria iperemica nel corpo - antro.
E' ovvio che lei debba curare l'eventuale reflusso sia farmacologicamente che con l'alimentazione adeguata e l'elevazone della testata del letto ( i cuscini non servono a nulla).
Per il resto prima di fare castelli in aria, attendiamo l'esito delle biopsie e poi, se vuole, ne riparliamo.
Cordiali saluti,
Dott. Caldarola.
[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio molto per la risposta Dottore.
[#3]
Attivo dal 2007 al 2020
Medico Chirurgo
Prego, di nulla.
Buona serata,
Dott. Caldarola.

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa