Utente
Buonasera, mi chiamo Danilo ho 25 anni. Da quasi un anno riscontro all'interno del mio corpo una sensazione di puntura di spilli, come se fossero piccole scosse elettriche che si propagano dalla testa per poi passare agli arti inferiori, superiori, insomma per tutto il corpo. A volte si presentano delle macchie rosse sulla fronte che poi scompaiono, a questa sensazioni di spilli riscontro anche prurito e più mi gratto è più aumentano. Questa sensazione la percepisco sopratutto quando il mio copro aumenta di temperatura, (tipo quando gioco a pallone nei primi minuti iniziale durante il riscaldamento, oppure se sono in macchina e l'aria all'interno è più calda rispetto all'esterno), ma anche se a volte mi emoziono, oppure se a volte ho una sensazione di paura.
Mi sono rivolto al mio medico di base e inizialmente aveva previsto che, queste sensazione fossero scaturite dallo stress, quindi mi ha prescritto delle compresse di combinerv. Successivamente ho eseguito le analisi del sangue, ma tutto regolare, ho eseguito anche analisi della tiroide, ma anche qui tutto regolare. Poi con l'arrivo dell'estate queste sensazione erano sparite, ma a settembre sono ricomparse, ho effettuato due visite specialistiche una dermatologica ed una neurologica.
Il dermatologo mi ha prescritto il prist IgE test , ma in questo test è risultato tutto regolare.
Quindi a questo punto abbiamo deciso di effettuare una visita neurologica.
Il neurologo ha previsto che poteva esserci una carenza di magnesio , quindi mi ha prescritto delle bustine di Mag 2 e poi delle compresse di Flunagen, ma niente.
Ora mi chiedo cosa possa scaturire il mio problema???
E se ci sono dei medicinali che mi alleviano la sensazione di spilli, perchè a volte il dolore è atroce.
LA RINGRAZIO IN ANTICIPO

DANILO

[#1]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
12% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
difficile fare una diagnosi con sintomi così vaghi e contaddittori come quelli che riporta senza vederla.
E attraverso il computer non si può fare.
Sembrerebbero delle disestesie cutanee ma alla fine lei parla di "dolore atroce".
Ha fatto presente questo particolare al dermatologo e al neurologo?
Cioà a coloro che l'hanno visitata?
E che diagnosi è stata formulata?
Il Mag 2 è pidolato di magnesio: da come ne parla mi pare che non abbia funzionato.
Il mio consiglio è di ritornare dal Neurologo e fare presente la sua sintomatologia per ottenere una diagnosi o un'ipotesi diagnostica che, se vorrà, potrà sottoporre alla mia attenzione.
La saluto caramente,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola

[#2] dopo  
Utente
Si ho fatto presente sia al dermatologo che al neurologo del mio problema "dolore atroce" e tipo il dermatologo mi ha dato un antistaminico che non ha funzionato. E il neurologo mi ha dato sia una compressa di FLUNAGEN, che le bustine di MAG 2, ma niente.
Ora infatti stavo cercando altre soluzioni, come quella di un nuovo consulto neurologico, ma da un medico diverso.

[#3]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
12% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Bene,
se vorrà mi tenga informato.
cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola