Il rapporto è stato protetto

buongiorno, oggi purtroppo stupidamente ho avuto un rapporto sessuale con una prostituta. non so perchè l'ho fatto ma ora mi sento in colpa e ho paura. ho paura di aver contratto malattie sessualmente trasmissibili anche se il rapporto è stato protetto. come posso tranquillizzarmi? in settimana mi conviene fare un esame del sangue?
[#1]
Attivo dal 2007 al 2020
Medico Chirurgo
Salve,
se il rapporto è stato protetto, dai preliminari alla fine, non è un rapporto a rischio per moltissime MST (HIV in primis).
Le ribadisco che tuttavia il profilattico non previene al 100% la sifilide e non protegge affatto dalla trasmissione dell'HPV e di altre malattie, come il mollusco contagioso e l'ulcera venerea.
Perciò se nota la comparsa di ulcere sull'asta o sul glande o in altre sedi, o di escrescenze nella zona pubo - perineo - anale, non esiti a farsi valutare da un infettivologo, da un andrologo o da un Dermatologo.
Per sicurezza ulteriore potrebbe fare tra 15 gg la ricerca di anticorpi specifici contro il Treponema Pallidum IgM ed IgG (FTA Abs IgM - IgG). Può anche parlarne con il suo curante o recarsi presso un centro per MST, ben funzionante, della sua città.
Mi faccia sapere se vorrà.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#2]
dopo
Utente
Utente
grazie per la disponibilità dottore. Di solito è alta la possibilità di contrarre MST in questi casi?
[#3]
Attivo dal 2007 al 2020
Medico Chirurgo
Salve,
per la Sifilide c'è un rischio statistico "medio".
Per HPV il rischio non è quantificabile.
Le ho altresì spiegato che per le altre MST il profilattico, se ben utilizzato, è altamente protettivo nei loro confronti.
Buona giornata,
Dott. Caldarola.

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa