Il medico di base mi ha consigliato di fare alcuni esami

Da anni soffro di improvvisi giramenti di testa,che non ho mai avvertito però stando a letto.Il medico di base mi ha consigliato di fare alcuni esami.
HOLTER Pressorio: ha trovato valori di pressione minima fino a 90 mentre la massima era nella norma.
HOLTER CARDIACO : nella norma
ECOCARDIO SOTTOSFORZO : nella norma
ESAMI DEL SANGUE - non più tardi di tre mesi fà-tutto nella norma.
ESAMI ECOGRAFICI DI FEGATO,RENI,ECC. TUTTO NELLA NORMA
ESAMI RADIOGRAFICI DEL TORACE NELLA NORMA
ESAMI OTORINOLARINGOIATRICI : deviazione setto nasale sinistro.
ESAMI FONFO OCULARE DEGLI CCHI : tutto nella norma.
Alla fine,mi viene dato:
1)Mattino : pillola da 20 mg di PLAUNAZIDE
2)Mattino: pillola di CONGESCOR da 3,75 mq
3)Sera : pillola xanax da 0,25 mg.
Stamattina verso le 12,30 ho avvertito il giramento di testa durato qualche ventina di secondi:mi sono recato in ospedale ed hanno misurato pressione 140/80 glicemia 98.
Durante questo evento non ho avvertito nè aumento del battito cardiaco,nè mancanza di fiato nè altro sintomo.
Finito l'evento,ho avvertito solo una vampata di calore,subito terminata, seguita da uno continuo sbadigliare e voglia di riposare.
Ho 58 anni,se non trovo una causa nell'andare avanti con l'età come posso fare?
[#1]
Dr. Stefano Spina Chirurgo generale, Colonproctologo 12,5k 251 8
Due sono le strade da percorrere: la prima e' quella di monitorare nel tempo gli effetti della terapia che sta assumendo ponendo, particolare cura a che non risulti eccessiva per quanto riguarda le dosi. La seconda e' quella di eseguire, se il suo Medico lo ritiene opportuno, un ecocolordoppler dei vasi epiaortici.
Cordiali saluti

dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
Egregio Dottore,tali giramenti li avevo prima della cura, anche in gioventù: sono anni che convivo con questo problema
L'ecocolor doppler l'ho fatto sia alle arterie del collo che a quelle inferiori senza risultati che possano riferirsi a questi sintomi a tal punto che mi aveva consigliato,alla prima visita, di prendere per sei mesi una pillola di vaso spirea mentre alla seconda niente.
IL problema é che non avverto alcun sintomo che possa farmi presagire l'evento nè prima nè quando capita.
Grazie della sua cortesia,le domando può essere un disturbo nervoso?
La cura la sto eseguendo da più di un anno.
[#3]
Dr. Stefano Spina Chirurgo generale, Colonproctologo 12,5k 251 8
Le ho segnalato di eseguire un ecocolordoppler perche' non sapevo che lei l'avesse gia' fatto, e d'altro canto non era segnalato tra i molti accertamenti eseguiti...
Certamente a questo punto e' corretto provare ad ascoltare cosa ne pensa un Neurologo, sempre che naturalmente non vi siano sbalzi pressori "al ribasso": ho letto che di questi disturbi ne soffre da anni, e quindi anche precedentemente alla cura, ma questo non toglie che la terapia deve essere, soprattutto nei primi tempi, attentamente controllata nei suoi effetti, affinche' non siano esageratamente incisivi.
Cordiali saluti

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa