Svenimenti

Salve a tutti. Sono qui a dirVi quello che mi è successo qualche anno fa sperando di poter ricevere qualche suggerimento in merito. Circa tre anni fa fequentavo un corso di nuoto per 2 giorni a settimana. Vorrei specificare che per problemi di tempo ero costretta a frequentare il corso dalle ore 14 alle 15, cioè subito dopo il lavoro senza nemmeno poter mangiare a pranzo. Ovviamente cercavo di fare una colazione abbondante e a metà mattina mangiavo o frutta o panino (con nutella o salumi). All inizio andava tutto bene, fino a quando però mi è capitato che non appena uscivo dalla vasca e andavo sotto la doccia avvertivo giramenti di testa, con annebbiamento della vista fin quasi a sentire di svenire! a quel punto cercavo di piegarmi a terra per non rischiare di cadere improvvisamente ed alzavo le gambe evitando in questo modo lo svenimento. Da allora, questo mi è accaduto tutte le volte successive che ho frequentato il corso!ho provato anche a portarmi delle cioccolate da mangiare poco prima di iniziare il corso, ma nulla è cambiato. Ho dovuto quindi abbandonare il corso pensando che ciò era dovuto ad un eccessivo sforzo fisico. Ho perciò cambiato attività fisica iniziando a fare sport in sala fitness. Questa volta però di sera, sempre dopo il lavoro e con uno spuntino a base di frutta nel pomeriggio. Mi è capitato ugualmente di avere giramenti di testa con annebbiamento della vista ma in modo più leggero rispetto a quando frequentavo il nuoto. Fino a quando una sera mi è capitato che subito dopo aver terminato gli esercizi, ho avvertito un calo improvviso di pressione, giramenti di testa ed annebbiamento della vista tali da costringermi a sedermi prima di perdere i sensi! Ma la cosa più strana è che quando le persone accanto a me si sono accorte che non stavo bene e mi hanno chiesto cosa succedesse, io ho risposto loro ma quello che volevo dire non riuscivo a pronunciarlo bene...come se avessi in mente una determinata risposta ma la mia bocca non era in grado di pronunciarla, e mi è uscito fuori qualcosa di strano e sensa senso che io stessa non mi aspettavo di sentire. Cosa pensate mi sia successo? è normale? a cosa può essere dovuto? Pensate che debba sottopormi a dei controlli? e che tipo di controlli potrei effettuare? Ringrazio chiunque possa darmi una risposta...
[#1]
Dr. Stefano Spina Chirurgo generale, Colonproctologo 12,5k 251 8
Gentile Utente,
mi pare che lei una diagnosi ce l'ha gia'... La pressione eccessivamente bassa e/o la mancanza di "zuccheri" possono portare facilmente una giovane donna (ma non solo...) a questi episodi, con maggiori probabilita', per ovvie ragioni, nei giorni del ciclo mestruale.
Controlli metodicamente la Pressione arteriosa (due volte al giorno, sempre agli stessi orari, per una settimana) e poi riferisca i risultati al suo Medico di Famiglia. Se quest'ultimo lo riterra' opportuno le potra' prescrivere un esame del sangue, che comprenda emocromo, glicemia e altri dosaggi di base.
Cordiali saluti

dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
Egregio dott. Spina, la ringrazio per la Sua gentile risposta. Seguirò il Suo consiglio e se Le farà piacere Le riferirò l'esito di eventuali esami.
Cordiali saluti.
[#3]
Dr. Stefano Spina Chirurgo generale, Colonproctologo 12,5k 251 8
Certo che ci fara' piacere... Ci tenga aggiornati!
Cordiali saluti

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa