Utente
Gentili Dottori.
Ve scrivo per avere un vostro parere sulla mia situazione.
Premesso che vivo con ansia qualsiasi cosa riguardi la mia salute, vi racconto il caso.
Ad inizio marzo avendo dei dolori addominali e stitichezza, il mio medico curante mi ha diagnostica una "colite spastica" o "nervosa".
Col tempo i sintomi sono andati via via sparendo e stavo riprendendo la mia vita normale. Da qualche settimana sto assumendo Colilen per l'intestino irritabile.
Ora, è capitato che dopo la defecazioni, feci marroni e abbondanti, ho notato solo alla fine delle macchioline di sangue sulle stesse. Dopo aver defecato ho avuto una sorta di spruzzo di sangue forse con un po' di muco. Dopo un poco ho evacuato nuovamente solo muco. Il giorno seguente sono andato di nuovo in bagno con feci morbide di colore marrone un po' scuro ma non tendente al nero e non ho trovato sangue.
Il mio dottore non ha riscontrato emorroidi ma ha detto possa essere una ragade o qualcosa di simile.
Mi ha prescritto il test sul sangue occulto nelle feci.

Cosa pensate possa essere? Ho paura sia qualcosa di grave.

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Fare il test del sangue occulto in una persona che il sangue lo ha visto palesemente è, quantomeno, fuori luogo!
Faccia una visita gastroenterologica nel sospetto fi emorroidi e/o proctite!
Cordialmente!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia