Utente
da qualche settimana ho sempre il naso chiuso e faccio fatica a dormire la notte e continuo a starnutire, mi capita da alcuni anni in questo periodo è allergia a pollini o graminacee? chi può dirmi cosa devo fare o dove devo andare?

[#1]  
Dr.ssa Maria Morena Morelli

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
come ben sa le ‘pollinosi’ (allergia ai pollini) sono dovute alla reazione tra polline (allergeni) ed anticorpi delle vie respiratorie (immunoglobuline E);
Tale reazione determina una serie di manifestazioni cliniche (es. tosse, starnuti, naso che ‘cola’,..)
Comunque non tutti i soggetti sono allergici allo stesso tipo di polline e non tutti i pollini determinano allergia !.
Pertanto, dovrebbe innanzitutto farsi visitare da un medico al fine di valutare se quanto da Lei riferito è realmente un quadro clinico da ‘allergico’;
Se la valutazione clinica fosse positiva, eventuali prove cutanee e/o prove sierologiche permetteranno di fare diagnosi e se necessario, in base al tipo di allergia, si attuerà un trattamento terapeutico.
In prima istanza si rivolga al Suo medico di famiglia che saprà indirizzarla al meglio (allergologo).

Cordialmente
Dott.ssa M.M.Morelli

[#2] dopo  
Utente
grazie molto gentile!