Diarrea che odora di pesce mi devo preoccupare?

Gentili dottori,
Da ieri ho la febbre e subito dopo ho avuto ripetuti attacchi di diarrea.

Ho mangiato salmone sia l'altro ieri a cena che ieri a pranzo (in tutto 3 tranci ben cotti).

Fatto sta che la sera subito dopo l'insorgenza della febbre ho cominciato a star male con lo stomaco e sono andato più volte al bagno (penso almeno una decina), le feci erano liquide e con un forte odore di pesce forse proprio per il fatto di averlo mangiato poche ore prima, ma anche oggi avevano il medesimo odore, però in passato non mi era mai successa una cosa del genere.

Così ho cercato su internet cosa potesse essere e ho letto della shigella, ma anche di una malattia rara chiamata "trimetilaminuria".
Ora non credo che si tratti di quest'ultima perché ho 27 anni e non ho mai sofferto di cattivo odore.
Però leggendo mi è sorta la preoccupazione, essendo ignorante in materia, che possa manifestarsi anche a questa età.
Sono consapevole che l'odore delle feci possa essere correlato al fatto di aver mangiato pesce prima del fatto.
Però appunto volevo chiedere un consulto qui per sapere se devo fare qualcosa e delucidazioni sull'argomento visto che mi sta mettendo parecchia ansia.


Grazie per l'attenzione e per le eventuali risposte.


PS: ho preso già una compressa di Imodium ed ho fatto il tampone per il covid risultato negativo.
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,3k 1,1k
Ha fatto bene a sottoporsi al tampone antigenico ed aver iniziato la cura con il prodotto menzionato:1 compressa prima dei pasti principali. Aggiungerei solamente un antibiotico a base di rifaximina, 1 compressa ogni 12 ore. Se nel giro di 4/5 giorni non dovesse vedere alcun risultato, allora sarà necessario approfondire il problema. Nulla di grave comunque, stia tranquillo
Un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta dottore.
Mio zio ha sentito il medico di base poiché anche lui ha avuto mal di stomaco (però non ha mangiato salmone) e diarrea però senza febbre, e gli ha detto di prendere soltanto Imodium e se entro domani non passa di ricontattarlo.
Comunque lei dice che non c'è correlazione con la malattia che le ho citato prima?
[#3]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,3k 1,1k
Si che ci puo' essere una correlazione: probabilmente, si tratta di una forma virale che sta girando in questi giorni

Dr. Raffaello Brunori

[#4]
dopo
Utente
Utente
Mi scusi forse ho formulato male la domanda: intendevo una correlazione con la trimetilaminuria o la shigella, visto l'odore emanato dalle feci? È la cosa che mi mette più ansia.
Grazie ancora.
[#5]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,3k 1,1k
Non penso che si possa trattare di una delle due patologie

Dr. Raffaello Brunori

[#6]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore per i consigli.
Volevo chiederle solo un ultima cosa, riguardo l'antibiotico che mi ha suggerito di prendere è per evitare conseguenze in seguito all'evento o solo per accelerare la guarigione?
Non ho più avuto scariche però anche quando vado ad urinare continuo a sentire quell'odore ( non so se è una cosa psicologica data dalla paura o è effettivamente così).
[#7]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,3k 1,1k
Interromperei la cura con l'antidiarroico e farei sempre la cura antibiotica per 5/6 giorni per curare l'infezione intestinale

Dr. Raffaello Brunori

[#8]
dopo
Utente
Utente
Grazie ancora dottore.
Ho provato a sentire il medico di famiglia e mi ha detto sì prendere soltanto dei fermenti lattici.
Io pure ero pro- antibiotici, le ho spiegato per filo e per segno cosa ho avuto e mi ha detto di interrompere Imodium e prendere solo i fermenti.
Però se come dice lei c'è un'infezione non c'è il rischio di avere delle conseguenze se non si assumono antibiotici?
Grazie ancora, attendo un suo cordiale riscontro.

PS: ora ho solo delle piccole fitte sul lato destro dell'addome e un po' di mal di testa, niente febbre e le scariche non ci sono più da quando ho preso L'imodium.
[#9]
dopo
Utente
Utente
Scusate ancora, mi è sorta una preoccupazione.
Io quando ho preso L'imodium avevo ancora la febbre ed ho continuato ad averla fino al giorno dopo aver smesso L'imodium.
Siccome so che la diarrea è un modo dell'organismo per eliminare un virus, evidentemente non l'ho eliminato, però poco fa parlando con la farmacista mi ha detto di stare tranquillo perché ormai non ho più ne la febbre ne la diarrea anche se avrei dovuto evitare di prendere L'imodium.
Corro qualche rischio per questa cosa? Perché appunto ho ancora delle fitte addominali, e di prendere il Buscopan.
[#10]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,3k 1,1k
Ha fatto bene a curarsi con l'antidiarroico e, quindi, cio' non ha comportato alcuna conseguenza. Continui ancora con i fermenti lattici e, ripeto, inizi la cura antibiotica consigliata.

Dr. Raffaello Brunori

[#11]
dopo
Utente
Utente
Grazie ancora.
Comunque mi sono dimenticato di dirle che lunedì sera e martedì sera ho preso una Tachipirina da 1000 per la febbre.
Vorrei iniziare la cura antibiotica però non capisco perché sia il medico di famiglia che la farmacista mi hanno detto che non serve.
Quindi, sinceramente sono in dubbio per questa discordanza.
Le posso chiedere più precisamente perché me la consiglia?
Non lo chiedo per diffidenza nei suoi confronti assolutamente (anzi ho il timore che sia stata presa alla leggera dalla dottoressa) soltanto che mi trovo in difficoltà essendo ignorante in materia visto che il medico di base ha detto che non serve.
Grazie ancora per la sua disponibilità.
[#12]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,3k 1,1k
la terapia antibiotica perché la patologia è su base batterica

Dr. Raffaello Brunori

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa