Utente 169XXX
Ho 44 anni e soffro di steatosi epatica da quando ne avevo 25. I miei valori di Transaminasi e GGT hanno sempre oscillato in questi anni, raramente sono stati nella norma.
Un epatologo alcuni anni fa mi ha consigliato un ciclo di salassoterapia in quanto i livelli di Ferritina avevano raggiunto il valore 660. Dopo tre salassi il livello di Ferretina è rientrato nella norma e conseguentemente anche le Transaminasi sono migliorate.
Recentemente ho ripetuto gli esami ematici, di seguito scrivo i risultati:
EMOCROMO = TUTTO BENE
PIASTRINE conteggio totale 231 MPV 11
GLUCOSIO 103
UREA 30
CREATININA 1.12 mg/dl 99 microMol/L
URATO 6.4
TRIGLICERIDI 89
COLESTEROLO TOT 215
COLESTEROLO HDL 48
AST GOT 41
ALT GPT 78
g-GT 62
FOSFATASI ALCALINA 53
FERRITINA 380
PSA 0.53
ESAME URINE = TUTTO BENE
Il mio medico di base sostiene che non sia necessario ripetere i cicli di salassi in quanto il livello di Ferritina non è sufficiente alto, a suo dire i salasi sono consigliati per valori di Ferritina superiori a 600.
E’ corretto il consiglio del mio medico di base?

[#1] dopo  
Prof. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Leggendo quanto riportato penso sia necessario che si faccia seguire presso un centro di epatologia, innanzitutto per escludere una condizione di emocromatosi. Cordiali saluti.
Mauro Granata