Utente 200XXX
Buonasera. ringrazio anticipatamente chi mi fornirà una risposta. Vorrei un consulto in questo campo poichè da un mese a questa parte ho un malessere generale dovuto a continue vertigini, dolori diffusi, qualche linea di febbre e anche se dormo 9 ore a notte ho continuamente sonno. Mi sono recato presso una struttura specializzata per effettuare delle visite presso uno psicologo che effettivamente ha rilevato un leggero stato ansioso che poteva darmi determinati problemi! a gennaio ho donato il sangue come sempre e le mie analisi erano perfette in tutti i valori. tra 3 settimane rifarò donazione e quindi analisi del sangue però volevo chiedervi cosa potrebbe essere? ho cominicato anche a prendere ogni giorno una compressa di vitamine ma niente. negli ultimi 2 giorni inoltre ho ogni tanto delle piccole fitte nell addome a sinistra in altro appena sotto la gabbia toracica. potrei avere qualceh infezione/allergia o altro? non ho notato ingrossamenti di linfonodi salvo quello sottomandibolare che risultava un leggermente infiammato però ho effettuato una pulizia dei denti 10 giorni fa. un'altra cosa che ho notato ( non so quanto possa essere utile) è che mi si è formata una patina bianca sulla lingua e ho come un gusto metallico agli angloli della lingua! grazie ancora cordiali saluti

[#1] dopo  
Prof. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
La sintomatologia che riferisce è molto aspecifica. Si rechi dal suo medico di medicina generale per una valutazione diretta ed un eventuale approfondimento diagnostico. Cordialmente.
Mauro Granata

[#2] dopo  
Utente 200XXX

Dr Granata la ringrazio per la sua tempestiva risposta. ho pensato che qualche sett fa ho avuto un rapporto orale non protetto (io passivo) ... potrei pensare a un infezione da hiv? o sto esagerando? la ringrazio cordiali saluti

[#3] dopo  
Prof. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Stia tranquillo, fortunatamente il contagio non è così automatico. Ribadisco comunque che al persistere dei disturbi è necessaria una valutazione medica di persona. Cordialmente
Mauro Granata