Utente 915XXX
buongiorno ! sono qui a chiedere un consulto , in quanto preoccupato , deluso, dolorante e non ancora guarito da quella che chiamerei una CATTIVA INFLUENZA che ho addosso da più di una settimana senza avere miglioramenti nonostante le cure! due sono gli aspetti che mi sconcertano maggiormente: dolori addosso ma fortissimi eh! ( articolazioni, ogni muscolo del corpo, ossa)-dolori che non passano nè con flash tabs nè con okibuste!e un cuore-.polso VELOCE PESANTE FASTIDIOSO! CMQ tutto ha avuto origine più di 8 gg fa con mal di testa dolori diffusi, raffreddore,mal di gola allucinante direi ingravescente , qualche linea di febbre! pensavo di essermi ammalato a causa della stagione instabile nel senso frequenti sbalzi di temperature , differenza di habitat fra l'esterno e gli interni , difficoltà nel scegliere l'abbigliamento adeguato: quindi ritenevo il mio malessere dovuto a sudate , correnti d'aria ,ecc ma ora sto pensando a un fatto virale! ma , visto che il mal di gola non passa , ho del catarro fra naso , orecchie e gola, che mi sento debolissimo, che avverto un fatto stranissimo cioè ho freddo ma sudo, ho cominciato ad assumere anche un antibiotico ( zitromax) e il fluimucil! ma non sto bene !! per nulla!
chiedo gentilmente ai medici che leggeranno il mio post , COSA DEVO FARE? come mai non mi passa questa influenza? possibile che una " semplice" influenza faccia stare così male? che cure seguire?? faccio anche dell'aereosol magari con l'aircort( per sfiammare e magari sciogliere il catarro)? grazie saluti daniele

[#1] dopo  
Dr. Stelio Alvino

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
ABBADIA SAN SALVATORE (SI)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Buonasera, prima cosa una buona visita medica dal suo curante. Niente medicina "faidate" soprattutto se una volta trattati i sintomi non si ottengono risultati. L'improvviso cambiamento di temperature delle scorse settimane ha creato molti problemi di questo tipo. E' ovvio che sia, almeno inizialmente, un fatto virale va valutato l'apparato respiratorio con un consulto medico. Perchè ha assunto antibiotico? Le è stato prescritto da un medico? Assumere terapia antibiotica senza motivo (una virosi lo è) rischia di creare fenomeni di antibiotico resistenza che complicano poi le cose in caso di infezione secondaria batterica. E' passato un po di tempo dal suo quesito, probabilmente ora le cose possono essere un po differenti.
Saluti
La consulenza è prestata a titolo puramente
gratuito secondo lo stile Medicitalia.it
Dott. Stelio ALVINO