Utente 250XXX
gentili internisti, vi spiego la situazione, da circa 3 mesi accuso una malessere costante che con il passare del tempo muta la sua sintomatologia. sto curando una epidimite bilaterale con oraxim,unidrox e deltacortene. tutto è cominciato con un dolore al testicolo sx. mi rivolgo a tre urologi che sbaglaino diagnosi e terapia ( bactrim, levoxacina, augmentin, faccio tutte queste terapie nell'arco di due mesi aprile giugno!) attualmete noto un bruciore dentro la boccca, bruciore agli occhi( non al mattino appena sveglio) durante la giornata il senso di calore si intensifica nelle spalle, accuso dorsalgia con bruciore e dorsalgia. dolore ai muscoli della bassa cervicale. e sensazione di calore al braccio( noto sul medesimo leggero rossore con piccoli punti bianchi) difficolta digestive, addome dolorante ( a destra e sotto l'ombelico) certe volte bruciore alla bocca dello stomaco( colite? gastrite? forte disbiosi intestinale?) marcati episosi di stitichezza, alternanza di feci fure e frammentate ma di scarsa quantita. fino a luglio ho avuto la formula leucocitaria invertita( il medico mi disse che stava rientrando) ho eseguito epstein barr e citomegalovirus con questi risultati ( il referto è del 11/07/2012)
epstein barr VCA igG 3,9 - 0,8 NEGATIVO - 0,8-1,2 DUBBIO - 1,2 POSITIVO
epstein barr igM 0,3 ( valori di riferimento come sopra)
citomegalovirus igG 150,60 ( VALORE DI RIFERIMENTO 0-15)
citomegalovirus igM 0,61 ( valore di riferimento 0-1)
lingua con leggera patina bianca, avvolte bocca amara sto assumendo 2 bustine di legalon al di'.
a chi devo rivolgermi per tornare finalmente in salute? reumatologo, internista, infettivologo?
inoltre noto che quando mangio il pane sento fastidio in bocca e come se lo stomaco non lo accettasse( non mi era mai capitato) sul labbro superiore ci sono tanti piccoli puntini bianchi, il labbro è asciutto con piccole fessure.avvolte senso di calore alla testa e bruciore all'occhio destro, e sento una vamapata di calore con modesta sudata dopo ogni pasto! aiutatemi

[#1] dopo  
Dr.ssa Provvidenza Fodale

24% attività
0% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
Gentile signore, intanto non si spaventi. Non mi pare che ci siano estremi di grande allarmismo. Lei ha praticato numerose e successive terapie antibiotiche, pertanto è possibile che ora ne subisca qualche risentimento. Aggiunga il fatto che, nel passato non determinabile, Lei ha subito le infezioni da virus EBV e CMV, ora ormai trascorse e superate. Probabilmente, ha necessità di terapia multivitaminica e reintegrante del patrimonio naturale di elementi minerali. Tuttavia, non potendo formulare una diagnosi a distanza, Le consiglio di effettuare una visita completa dal Suo medico curante
Dr.ssa Provvidenza Fodale

[#2] dopo  
Utente 250XXX

gentile dottoressa, grazie mille per la sua risposta. con immenso piacere sto costatando che lei è di messina!!! gli apprezzamenti nei suoi confronti qui sul blog sono numerosi.( accurata consigliera, medico umano, ottima ascoltatrice) se non è di troppo disturbo posso gentilmente chiederle previo appuntamento, la possibilità di essere ascoltato e visitato a dovere da lei? ( se non è di troppo disturbo ripeto)

intanto la ringrazio per la sua gentile risposta!!

[#3] dopo  
Utente 250XXX

aggiungo che sto assumendo come supporto dicoflor 60 bustine 1 al giorno! oggi ho iniziato supradin compresse, a luglio feci un'intera scatola di yovis bustine.. e per la lingua bianca ( in due episodi mi sono comparse 3 afte..due sulla lingua) micostatin e daktarin gel ma con modesto effetto!!

[#4] dopo  
Utente 250XXX

dottoressa??

[#5] dopo  
Utente 250XXX

un' altro internista puo' gentilemente rispondermi?

[#6] dopo  
Dr.ssa Provvidenza Fodale

24% attività
0% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
mi scusi del ritardo con cui Le rispondo. Apprendo da quanto Lei dice che ha effettuato diversi tentativi terapeutici (antimicotici locali, preparati a base di fermenti lattici e multivitaminici. Deve avere un pò di pazienza, ed anche (perchè no?) associare una dieta semplice e "depurativa". Cerchi di separare quelli che possono essere veri sintomi dalle sensazioni che possono scaturire da una certa ansia e dal timore che Le possa venire qualche malattia misconosciuta. Si tranquillizzi, per valutare obiettivamente i segni del suo corpo. Mi faccia sapere.
Dr.ssa Provvidenza Fodale

[#7] dopo  
Utente 250XXX

gentile dottoressa ho appena ritiritao le analisi del sangue. un pò sballate.( premetto che ho curato una epidididimite bilatarale con oraxim 500 + deltacortene 5 mg ( h 9.00) unidrox 600+ deltacortene 5mg ( h 21.00) dutasteride 0,5 la sera prima di anadare a dormire. la mia formula leucocitaria fa le scale ( sale e scende) dal marzo 2012..in segutio i valori del referto di questa mattina:

globuli bianchi - 10.900 ( 4000-10.000)
globuli rossi - 5.130.000(4200000-5800000)
emoglobina 15,4(13-17)
ematocrito45,4(40-51)
MVC 88,5(80-97)
MCH 30,0(26-34)
MCHC 33,9(31-37)
FORMULA LEUCOC.
NEU 36,8 (37-80)
EOS 2,6(0-7)
BAS 0,6(0-2,5)
LINFOC 53,0(10-50)
MONO 7,0(0-12)
PIASTR 254.000 (140000-450000)
MPV 7,03(6-10)
PDW 17(9-19)
PCT 0,18( 0,1-0,39)
BILIRUB. DIRETTA 0,2 (0-0,5)
BILIRUB INDIRETTA 0,5(0,-0,9)
TOTALE 0,7(0,2-1,2)
GLICEMIA 77 (70-105)
AZOTEM 29(15/50)
CREATIN 0,85(0,7-1,3)
URICEM 5,1(3,5-7,2)
TRIGLIC 252 (FINO A 170)
GOT 19(5-34)
GPT 25(0-55)
GAMMA GT 27(12-64)
LDH 142 (125-220)
PROTEINE TOT. 7,4(6,2-8,5)
C3 125,0(82-193)
C4 31,4(15-57)
PCR 0,09(0-0,5)
REUMA TEST 3,1(0-30)
VES 1h (4) 2h (8) indice di katz 4,0 (2-15)
albumina 63,5(52-66,1)
globuline alfa1 4,8(2,9-5,5)
alfa2 11,1 (7,1-12,5)
beta1 6,2(4,7-7,2)
beta2 4,0(3,2-6,5)
globuline gamma 10,4 (11,1 - 20)
rapporto a/g 1,74 (1,1-2,1)
FT3 3,53 (1,71-3,71)
FT4 1,11 (0,7-1,48)
TSH DI BASE 3,0308(0,35-4,94)
ANA ( met chemiluminescenza) 0,28 negativo
ENA (met immunoblot) 0,2 negativo

esame urine
densità 1.020 (1005-1035)
reazione 6,00(4,5- 8)
aspetto limpido
clore giallo paglierino
proteine 0,00
glucosio0,00
acetone 0,00
pigmenti ematici 0,00
blirubina 0,00
nitriti 0,00
urobilinogeno 0,00
leucociti rari
emazie rare
filamenti di muco rari
WAALER ROSE NEGATIVO.
INOLTRE HO EFFETTUATO OGGI L'RX IN TOTO DEL RACHIDE.( REFERTO LUNEDI)
IL 10/10/2012 ECO ADDOME COMPLETO.
INOLTRE è COME SE ACCUSO LIEVE BRUCIORE AL BRACCIO SX E PIZZICORE ALLA PELLE OCCHI CON LEGGERO BRUCIORE MA è COME SE SENTO DIETRO GLI OCCHI SECCHEZZA.PIU INDOLENIMENTO GASTRICO E ADDOMINALE SENSO DI GONFIORE E SENSO D'ARIA,E LA PELLE DEL BRACCIO SX PIZZICA.NON SO PIU' A CHI RIVOLGERMI EMATOLOGO, INFETTIVOLOGO INTERNISTA?? QUALI ALTRI ACCERTAMENTI DEVO ESEGUIRE? DOVREI RICOVERARMI? è UN PROBLEMA VIRALE? BATTERICO?


[#8] dopo  
Dr.ssa Provvidenza Fodale

24% attività
0% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
Gentile Signor, calma. Veda che noi siamo un miracolo vivente, non drammatizzi sensazioni e problemi collegati al nostro normale esistere. Negli esami effettuati si evidenzia solo una minima leucocitosi non specifica, stia tranquillo, niente di allarmante. Tutti gli altri esami sono nella norma. Sta seguendo terapia antibiotica per il suo problema urogenitale, lo stesso giustifica la leucocitosi (= aumento dei globuli bianchi). Ridimensioni i suoi timori, aspettiamo che la cura faccia effetto.
Dr.ssa Provvidenza Fodale

[#9] dopo  
Utente 250XXX

gentile dottoressa, mille grazie..mi creda io non sono a quale santo appigliarmi, so solo che da maggio è come se questo malessere che accuso sia divenuto la mia ombra, non mi sento più io, mi sembra di vivere un inferno..volevo chidere è il caso che faccia una tipizzazione linfocitaria completa? faccio ulteriori test virali..le ripeto non ho mai avuto di simili valori nella mia vita, l'incubo di una malattia virale mi sta uccidendo anima e corpo! mi sa che a questo punto non appena le finanze me lo permettono( sono studente univ) la contatterò per concordare un appuntamento con lei.le ripeto dottoressa, DEVO VENIRNE A CAPO ED USCIRE DA QUESTO INCUBO SENZA FINE UNA VOLTA PER TUTTE...mi creda di questo passo finiro' ricoverato alla psichiatria per collasso nervoso...ne sono molto vicino..le giuro....

[#10] dopo  
Dr.ssa Provvidenza Fodale

24% attività
0% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
Se Lei è uno studente, allora sa che bisogna avere i piedi sulla terra, e sarà abituato a ragionare logicamente. Perchè pensa di avere chissà quale malattia? Ha motivo per il quale lo sospetta? Dai suoi esami non si evince. Lei deve riacquistare la serenità e vivere normalmente i suoi problemi di ogni giorno, così come li vivono tutti. Cerchi di valutare la sua situazione obiettivamente, finora non ci sono segni di particolare compromissione . Se si è trovato per caso in situazioni che Lei pensa abbiano favorito la contrazione di malattia virale , finora dagli esami che Lei ha effettuato non trapela traccia. Riacquisti un pò di pace.
Dr.ssa Provvidenza Fodale

[#11] dopo  
Utente 250XXX

grazie mille dottoressa per le sue parole e per il conforto, volevo inoltre domandarle se volessi fare dei test per le malattie virali, cosa mi consiglia? faccio la tipizzazione linfociataria completa?

[#12] dopo  
Dr.ssa Provvidenza Fodale

24% attività
0% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
La tipizzazione linfocitaria non le darà indicazioni sulla malattia che eventualmente lei ha contratto. Le ripeto di stare tranquillo. Se ha dei sospetti sulle modalità di contrazione della eventuale infezione, ne parli e potrò aiutarla meglio. Sinora, non vi è traccia di malattia virale. Si dia pace
Dr.ssa Provvidenza Fodale

[#13] dopo  
Utente 250XXX

il mio malessere è un contino senso di calore, dolori addominali, e dolori ossei sopratutto dorsali.ho come un senso di caldo addosso, la pelle mi brucia e scotta in certi momenti. nell emocromo di luglio che le indico: i globuli bianchi erano a 9.120 i neutrofili 34,9 (37-80) i linfociti 50,6 (10-50) tutto il resto nella norma. invece in quello di settembre che le ho trascritto nel precedente consulto la situazione sembra peggiorata.ho dolore addominale..forse tensivo. nel lato sinistro della gola ( gola intendo bassa gola a sx zona ovviamente non visibile sento come un corpo estraneo e certe volte sento in toto u senso di calore.il mio medico intenista oggi mi ha consigliato visita ematologica e striscio, dottoressa dove mi consiglia di andare papardo o policlinco? inoltre a maggio 2012 avevo questi valori :
gl bianchi 9,580
neutr 31,4
linfoc 56,1
per i valori di riferimento tenga come linea guida l'emocromo che le trascrissi
attendo sue notizie grazie

[#14] dopo  
Dr.ssa Provvidenza Fodale

24% attività
0% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
Sia il Papardo che il Policlinico di Messina hanno divisioni in grado di aiutarla a buon livello. Scelga Lei secondo dove abita quella più comoda. Per il Policlinico, mi pare che il riferimento sia il reparto della prof. Musolino, al 090 221 2764 . Per il Papardo, il centralino è 090 3991. Comunque, mi sembra che non tutti i sintomi che lei rifrisce siano concordi.
mi faccia sapere
Dr.ssa Provvidenza Fodale

[#15] dopo  
Utente 250XXX

gentile dottoressa mille grazie, non puo' immaginare che senso di conforto è la sua vicinanza se pur virtuale. questo pomeriggio ho telefonato all'ematologia del policlinico, ho parlato credo con una dottoressa, ( all'apparenza molto gentile) abbiamo parlato per una decina di minuti e le ho spiegato la mia questione. mi ha subito dato appuntamento venerdi alle 15, per visita ed emocromo. ovviamente la terrò informata cara dottoressa.le chiedo, inoltre , perche afferma che i miei sintomi non sono tutti concordi? mi mette paura questa frase.lei pensa che sia stato indirizzato all'ematologia per qualche forma di neoplasia ematica??

cara dottoressa mi risponda quanto prima, lei per me è un'ancora d'appiglio

[#16] dopo  
Dr.ssa Provvidenza Fodale

24% attività
0% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
Se dico che i sintomi non sono concordi , vuol dire che possono non riferirsi allo stesso problema. M fa piacere che abbia un confronto così veloce con chi di competenza. Smetta di impaurirsi per qualsiasi cosa che si dica, se no lei rischia di non avere un rapporto diretto e sincero con chi lei interpella.
Dr.ssa Provvidenza Fodale

[#17] dopo  
Utente 250XXX

gentile dottoressa, venerdi ventotto ho effettuato la visita ematologia presso il policlinico. prima della visita mi è stato effettuato un emocromo con formula.( non so ancora i risultati) effettuata la visita e dopo l'anamnesi la dottoressa mi ha controllato i linfonodi( un po gonfi nella zona del collo) mi ha detto a questo punto ,la dottoressa mi ha dato appuntamento per martedi mattina per effettuare la sottopopolazione linfocitaria. mi ha anche suggerito di prendere,l'acido folico.( ho tanta paura!!!!) la dottoressa a prlato di linfocitosi. comunque io continuo ad accusare dolore dorsale, muscolo cervicale , dolorabilità modesta alle gionocchia( alcune volte quello dx, altre quello sx) inoltre e proprio la sera che mi viene il malessere, che solo con una nimesulide riesco un pò a calmare. al mattino mi sento tutto un dolore. io non vorrei sia una forma di artrite reattiva o post infettiva. da tre giorni sono reffreddato con bruciore alla gola.che sia qualche infezione nascosta da streptococco? da staffilococco? o la silenziosa clamidia? o il citomegalo o l'epstein barr si è diciamo risvegliato? grazie dottorerssa

[#18] dopo  
Utente 250XXX

gentile dottoressa, volevo informarla che mi sono rivolto all'ematologia del policlinico portando tutta la documentazione..del caso. escludono cose brutte, la dottoressa che mi segue sta facendo prelievi e tipizzazioni per meglio capire la questione( pensa ad una forma virale o un eventuale strascico di essa) inoltre mi ha diciamo trovato un po gonfi i linfonodi leterocervicali. lei pensi che oltre al citomegalo e epstein barr.. ci possa essere una forma virale da parvovirus?.. e poi perchè la mia ipocondria non mi fa fidare del tutto delle rassicurazioni dei medici? penso sempre al peggio... un cordiale saluto..come sempre aspetto sue sempre gentili e attese risposte.