Utente 204XXX
Buonasera,
questa mattina, mentre ero fermo al semaforo, l'abitacolo della mia auto è stato "invaso" da smog proveniente da altri mezzi che si trovavano davanti a me.

D'istinto ho provato a trattenere un po' il respiro, per evitare di inalare tutto, ma ad un certo punto non ho potuto evitare di respirare facendo un paio di inalazioni più profonde del normale.

Sarei curioso di capire se un simile evento è in grado di determinare danni permanenti nei polmoni.

In caso affermativo, cosa rischio ? Sono peggiori di quelli prodotti da una sigaretta ?

Buon Natale e grazie!

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Assolutamente nessun problema. I danni possono intervenire solo per esposizioni croniche.

Cordialmente


Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it