Utente 357XXX
Buongiorno,
A metà aprile nelle analisi eseguite in vista di un operazione chirurgica (varicocele) sono risultati tutti i valori abbastanza normali a parte ck mostruosamente elevato (probabilmente dovuto a sforzo eccessivo nei giorni precedenti l esame) e transaminasi (Got a 456 invece che 40 e Gpt 130 invece che 40! Dopo un paio di settimane ck tornato a norma transaminasi scese (soprattutto got) ma ancora elevate. Marcatori epatiti e citomegalovirus negativi ed ecoaddome nella norma. Il medico di famiglia sospetta intossicazione alimentare. Faccio l operazione, tutto ok. Rifaccio gli esami per un altra operazione (emorroidi) programmata e fatta a fine maggio: GOT appena sopra la norma e GPT ancora a 84. Nel postoperatorio mi danno farmaci abbastanza forti (toradol e targin oltre a tachipirina) per il dolore che assumo per circa una settimana. Un paio di settimane fa ho rifatto gli esami per controllare le transaminasi: got a posto ma Gpt ancora alte (70 invece che 40). Posto che sono giovane, non bevo e non fumo mi chiedevo... è normale che ci metta così tanto a riabvassarsi la Gpt oppure sarebbe opportuno fare ulteriori controlli o una visita specialistica? Grazie mille per il vostro fantastico servizio.

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Se ha valutato il quadro immunologico per HAV - HBV - HCV ed è risultato negativo, se la ecografia non segnala statosi epatica certamente non ci troviamo in presenza di una epatopatia cronica da virus epatitici o ad una ipertransaminasemia da statosi epatica.
Le consiglio di completare le indagini anche con lo studio del pattern immunologico per il Citomegalovirus, il Toxoplasma e soprattutto la Mononucleosi (EBV): spesso l'infezione da questi microrganismi può essere responsabile di un modesto - moderato aumento delle transaminasi, perdurante nel tempo e altalenante.
Ne parli con il suo medico.
Saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 357XXX

Grazie mille per la rapida e gentile risposta. Per il citomegalovirus il risultato è negativo. La mononucleosi l'avevo fatta una decina di anni fa (confermata non attiva l anno scorso tramite esami del sangue....potrebbe essersi riattivata per qualche ragione? ) Toxoplasma invece non penso me l abbiano mai fatto fare. Certamente ne parlerò col mio medico appena possibile anche se l ultima volta visti risultati negativi di citomegalovirus e epatiti propendeva per una semplice intossicazione alimentare. Lei che ne pensa? Grazie mille

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Scusi che intende per intossicazione alimentare?
Ha bevuto molto alcool, ha mangiato cibo e dopo è stato male?
Sennò l'intossicazione alimentare mi pare proprio un termine campato in aria!
Io le consiglio di eseguire, se non lo ha fatto, un completo studio ematochimico del suo fegato (GOT/GPT/Gamma GT/Fosfatasi alcalina/Bilirubina totale e frazionata, Protidemia totale ed EFP) ed una ecografia epatocolecistica per escludere una statosi epatica che può essere sfuggita.
Tutto ciò sempre che il suo medico sia consenziente.
Faccia sapere se vuole.
Saluti,
dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#4] dopo  
Utente 357XXX

Grazie mille per la cortese risposta. Bevuto molto decisamente no. Mi era capitato di avere un po di problemi di stomaco e diarrea a inizio aprile... forse in seguito ad un pasto poco raccomandabile in una mensa. Piccola correzione al 14.04 Got 456 Gpt 192 elettroforesi sieroproteica normale a parte albumina leggermente più alta 4.91 (4.02-4.76) bilirubina totale nella norma 0.38 (0-1) immunoglobuline nella norma come la proteibemia totale aortica 7.49 (6.6-8.7) . Dopo 4 giorni Got 93 Gpt 125 gammaGT nella norma 19 (2-73) così come fosfatasi alcalina 128 (90-360). A fine aprile Got 42 Gpt 92. A metà maggio prima della 2 operazione Got ancora sui 40 e e Gpt sugli 80 (purtroppo non ho il referto con me). Mentre appunto come dicevo un paio di settimane fa Got a posto a 33 mentre Gpt ancora a 70. Ecografia addome a fine aprile tutto nella norma (dice che potrebbero essersi persi una steatosi epatica oppure qualche lesione al fegato nonostante visti i risultati degli esami l attenzione fosse proprio sul fegato? ) . Certamente mi consultero col mio medico il prima possibile... ma siccome ora purtroppo sono in Germania per lavoro, posso chiederle secondo lei quanto sia urgente fare ulteriori accertamenti? Grazie mille

[#5] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
No, non è urgente.
Ma abolisca del tutto l'alcool, sotto ogni forma, e mangi all'"Italiana".
Saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.