Utente 420XXX
Buongiorno dottore,
Da agosto ho una febbricola serotonina.. La mattina ho una temperatura normale 36.1 36.2 a tarda mattina si aggira intorno a 37 per arrivare com picchi di 37.2 37.3 il pomeriggio la sera dopo circa le 21 ritorna a valoro sotto i 37...
Ho fatto svariate analisi ves pcr ebv citomegalovirus widal ldh ecocardiogramma eco torace, Tutto nella norma ma continuo ad avere questa febbricola ho paura abbia qualcosa di più grave che i medici hanno sottovalutato , anche perche se palpo il collo sento un limfonodo gonfio ma i medici che mi hanno visitato nn hanno dato importanza dicono che sara cronicizzato a causa delle mie innumerovoli tonsilliti... Inoltre forse facendomi condizionare dalle notizie su internet da un po avverto un leggero prurito ho paura sia un linfoma.. É possibile che sulle analisi nn abbia traccia?

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Gentile Signore,
se lei continua a misurarsi la temperatura troverà sempre gli stessi valori.
La temperatura corporea ha un ritmo "circadiano" con valori minimi al mattino, massimi nel tardo pomeriggio e caduta alla sera tardi.

Se le è stato detto che il linfonodo non è preoccupante perchè non credere a chi è preposto a curare la sua salute?
Mi pare che abbia sentito più pareri: non credo che abbia trovato tutti medici incompetenti davanti a sè!
Il prurito può avere 1000 cause: non è sinonimo di L.di H. E nel linfoma di Hodking non sempre si trova prurito.

Perciò conservi il termomentro e lo usi quando ne avrà veramente bisogno.

Cordialità,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 420XXX

Ha ragione dottore e la ringrazio, ma prima d adesso gia 36.5 per me era un valore alto di temperatura... A 37 sono stato abituato a considerarla febbre cosi come la maggior parte delle persone con cui parlo.... E mi ha messo in qst stato di preoccupazione

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
bene,
se lo faccia passare.
:-)

Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.