Utente 953XXX
Buongiorno
Le scrivo per chiederle un parere riguardo una richiesta di invalidità civile che vorrei fare
Le spiego la mia situazione:
Ho endometriosi IV stadio operata 2 anni fa con asportazione di 2 cisti alle ovaie e relative aderenze
Ho fortissimi dolori durante il ciclo mestruale che mi porta ad assentarmi dal lavoro 2-3 giorni al mese
Ho inoltre il fattore della coagulazione V Leiden in forma eterozigote
L'endometriosi mi ha procurato, a causa delle aderenze, le tube tortuose quindi inferitilità
Ho provato anche a fare una fecondazione assistita che è andata male
La malattia, il problema coagulativo e l'infertilità mi hanno portato ad avere stati depressivi e una forte ansia.

Con questi elementi posso richiedere una invalidità civile che arrivi al 46%?
Mi servirebbe in quanto sono insegnante precaria e potrei avere in questo caso una via riservata per incarichi annuali e di ruolo

Come devo muovermi?
Parto dal dottore di base o dal dottore che mi operò nel 2007?
e poi? che richiesta precisa devo fare agli sportelli addetti?

In attesa di una sua gentile risposta
le auguro una buona giornata

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gentile Signora,

secondo me con le sue patologie (endometriosi) e il fattore V di Leiden allo stato eterozigote non raggiunge il 46% di invalidità civile, anzi, ne rimane parecchio sotto.

Resterebbe solo da documentare meglio la sua sindrome depressiva reattiva (è lieve? è media? è grave? ha fatto delle visite specialistiche? comporta della terapia?)

Cordiali saluti
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it