Utente 753XXX
Salve dott. inizio ad esporre il mio problema, dovrei presentarmi a visita presso la CMO per una definizione in merito a una causa di servizio , dove da accertamento diagnostico è emerso che R.M.N. LOMBO SACRALE; R.M.N. SPINALE – CERVICALE: “Bulging dell’anulus L3 – L4 – Protrusione discale complessiva L4 – L5 – Nucleo di degenerazione angiomatosa sul soma di L3 ed L4 - Salienza Posteriore dell’anulus C3 – C4 – Piccola ernia discale paramediana destra C4 – C5 – Protrusione discale posteromediana C5 –C6 – C6 – C7
6.R.M.N. GINOCCHIO SINISTRO: Falda di versamento endoarticolare – Ipersegnale lineare grado II corno posteriore del menisco mediale – Piccola cisti parameniscale posteriore, lateralmente – LCA ispessito e disomogeneo – LCP lievemente angolato – Collaterali diastasati;
7.RX RACHIDE CERVICALE: “Iniziali segni di spondilouncoartrosi con sclerosi delle limitanti discosomatiche ed apposizioni osteofitosiche somatomarginali;
Ora la mia domanda è la seguente cosa mi conviene fare? farmi fare un referto da un medico legale o farmi accompagnare a visita dallo stesso? Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Andrea Mancini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
0% attualità
16% socialità
ANCONA (AN)
CORINALDO (AN)
ALTIDONA (FM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gent. Utente,
occorrono le due questioni insieme, o meglio: occorre che uno specialista in medicina legale approfondisca prima il caso (si faccia visitare da un collega) ed eventualmente (deciderà lui) accompagnarla a visita.
Buona serata
Andrea dott. Mancini
Specialista in Medicina Legale e delle Assicurazioni