Utente 878XXX
volevo sapere se mio padre potrebbe ottenere l'assegno di invalidità civile e cosa deve esattamente fare per ottenerlo.questi sono i suoi problemi di salute diagnosticati: affetto da malattia rara di bechet da due anni(esenzione rc0210), aneurisma cerebrale diagnosticato da un anno(non operabile durante angiografia) depressione(in cura presso centro salute mentale)vari problemi al sangue(macrocitosi da due anni)e vari problemi al sangue ai quali stanno cercando di dare diagnosi,emorroidi sanguinanti, ernia iattale,lieve edema di reike a volte insensibilità alle mani.mi chiedo se ne ha diritto perchè comunque è in grado di muoversi da solo e di "fare le sue cose" (anche se costantemente ha problemi dovuti alle patologie e al suo stato psicologico).fra sette mesi compirà 65 anni

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Vallebona

24% attività
0% attualità
12% socialità
CECINA (LI)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
Al compimento del 65° anno non avrà diritto alla pensione d'invalidità civile. Fra l'altro se è beneficiario di una pensione di anzianità presumibilmente non ne avrebbe comunque diritto perché supererebbe il limite minimo economico annuale previsto. Per quanto attiene alle patologie da cui è affetto non è possibile fare una valutazione certa sulla base delle notizie fornite anche se potrebbe non essere sufficienti per giungere al 75%. Saluti
Dr. Alessandro vallebona

[#2] dopo  
Utente 878XXX

immaginavo...la ringrazio per la sua cortese risposta
saluti