Utente 154XXX
BUON GIORNO,
A NOVEMBRE 2009 SONO STATO TAMPONATO, LA SERA STESSA SONO ANDATO AL PS E DOPO UNA VISITA ED UNA RX MI HANNO DATO 15 GG S.C.
COL PASSERE DEL TEMPO HO NOTATO UN DOLORE CERVICALE E DEI FORMICOLII ALLE DITA, DURANTE QUESTO PERIODO SU RICHIESTA DEL MIO MEDICO CURANTE HO FATTO DELLE SEDUTE DI FISIOTERAPIA. QUALCHE GIORNO FA HO ESEGUITO LA RM IL RISULTATO " SUL LIVELLO C5/C6 MINIMA PROTUSIONE DISCALE POSTERIORE MEDIANA.
FIN CHE NON ESEGUIVO LE VISITE TRAMIDE UN ORTOPEDICO IL MIO MEDICO CORANTE MI DAVA DEI GG DI PROGNOSI, INVECE NELLE VISITE ORTOPEDICHE ERA IL DIRETTO INTERESSATO A PROLUNGARE LA PROGNOSI.NELLA ULTIMA VISITA MI E STATO PRESCRITTO DEI TRATTAMENTI T.E.N.S. E DELLE TRAZIONI CERVICALI NELLA SPERANZA CHE MI POSSONO AIUTARE AD MIGLIORARE IL DANNO CAUSATOMI.
PERò MI E VENUTO UN DUBBIO L'ORTOPEDICO NON MI HA PRESCRITTO ALTRI GG DI PROGNOSI MA COSI FACENDO SONO SEMPRE COPERTO DALL'ASSICURAZIONE? HO DEVO UGALMENTE FARMI PRESCRIVERE ALTRI GG DAL MIO MEDICO CURANTE?
VI RINGRAZIO IN ANTICIPO PER LA VS RISPOSTA.
BUON LAVORO

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Penso che la situazione si sia stabilizzata e quindi il suo medico curante potrebbe redigere il certificato con la dizione "clinicamente guarito con postumi da valutare in sede medico-legale", a quel punto si rivolga pure ad un medico-legale di parte per una perizia.
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona