Utente 871XXX
buongiorno,
nell'agosto del 2007 mi è stata ritirata la patente x un anno...ho eseguito tutti gli esami del caso e mi è stata restituita senza ulteriori test o scadenze(molte persone so che, a seguito dei ritiri, devono ripetere gli esami ogni 6 mesi, ogni anno o ogni 2).
ora mi scade, aimè sono già passati 10 anni, e ho prenotato il rinnovo all'asl per rispariare (le autoscuole son più care)...mi chiedevo:gli esami a cui mi sottoporranno saranno i classici della vista, o c'è la possibilità di un esame del sangue o del capello?
se utile, sono residante ad Alba (cn)
grazie

[#1] dopo  
Dr. Francesco Fama'

20% attività
0% attualità
0% socialità
RIPOSTO (CT)
MESSINA (ME)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2010
I vari accertamenti da effettuare sono demandati al giudizio del medico che effettua la visita, così come l'invio presso la Commissione Medica Provinciale, come ad esempio in caso di uso attuale o pregresso di sostanze psicoattive (droghe alcool)o delle altre patologie previste dal CdS come giudicate da una commissione e non dal singolo medico autorizzato.
Dr. Francesco FAMA
Specialista in Oftalmologia

[#2] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Verifichi se nel 2008 la Commissione patenti le ha scritto un termine di revisione (per esempio 2 anni) oppure le ha scritto "libera validità" o "dieci anni", in ogni caso nel 2008 avrebbe dovuto fare il duplicato della patente perchè ha ancora la vecchia scadenza del 2010, verifichi con una scuola guida la situazione, poichè potrebbe anche dovere ritornare in commissione patenti con gli esami per l'alcool (art. 186 c.d.s.) o del capello (art. 187 c.d.s.)a seconda del motivo del ritiro.
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona