Utente 160XXX
La compagnia di assicurazioni,con cui sono assicurato, per 2 infortuni mi ha sempre proposto 1 punto di invalidità a seguito di visita medica.La seconda volta è successo che la compagnia di assicurazioni del luogo in cui mi trovavo per il medesimo infortunio mi assegna 4/5 punti. A questo punto ho rifiutato il punto della compagnia con cui sono assicurato facendo presente che un'altra assicurazione di controparte mi assegnava 4/5 punti. A questo punto sono in attesa di risposta da 6 mesi!Ho intenzione di chiedere al dottore che mi ha visitato per il 1° infortunio se la certificazione che mi riguardava e che ha trasmesso alla compagnia assicuratrice riportava proprio 1 punto di invalidità. Il dottore puà rispondermi in merito o mi può rifiutare quello che chiedo?Ormai l'infortunio è stato liquidato .Grazie

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Il medico-legale dell'assicurazione non Le dirà niente. E' strano una valutazione così diversa per gli stessi esiti dell'incidente, a meno che la polizza che le ha proposto l'1% sia una assicurazione privata, mentre l'altra sia una assicurazione che indennizza i danni per responsabilità civile (dopo incidenti stradali oppure sia l'INAIL per infortunio sul lavoro, si rivolga ad un medico-legale per una perizia di parte con entrambe le valutazioni.
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona