Utente 214XXX
Io infortunato in 14/09/10.e chiuso infortunio in 09/05/11.quasi 8 mesi inforunio di inail.E preso 24% puntegio di invalidita permanente.Per assicurazione mio avvocato mandato me a un medico legale per perizia.In perizia medico scritto "La temporanea e' valutabile in complessivi gg. 200, dei quali perlomeno 6 mesi come inabilita' temporanea assoluta." Quindi invece 240 giorni lui scritto 200giorni. E poi scritto "Sussiste un quadro di postumi nella misura intorno al 28-29% come danno biologico, con totale riflesso sulla capacita' specifica soggetto."
Qua voglio chiedre che medico legale mi dato puntegio civile o aumentato puntegio dal 24 al 28.Se medico dato 28% puntegio come civile ,non e' questo meno?che in civile questo deve essere piu di 40%,che dici?

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

il punteggio che Le hanno attribuito per la menomazione in INAIL (24%) non va sommato al danno biologico in responsabilità civile (28%) perché anche se derivano dallo stesso incidente, si tratta di due valutazioni differenti:
-una in ambito responsabilità civile (che verrà risarcita dall'assicurazione di controparte)
-una in ambito INAIL (che verrà indennizzata dall'INAIL)

Tenga conto, piuttosto, che esiste la cosiddetta RIVALSA, per cui l'INAIL si farà rimborsare dall'assicurazione di controparte quanto Le corrisponderà a titolo di indennizzo.
In sostanza, Lei avrà:
dall'INAIL 24%
dall'Assicurazione: 28%(-24% di rivalsa)= 4% di danno biologico.

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]

[#2] dopo  
Utente 214XXX

Grazie dotore per vostro risposta,
Come che io capito, mio medico legale ha dato punteggio civile meno. solo 28% invece piu di 40%.E' vero?.Per voi con 24% di Inail quanti punteggio viene in responsabilita civile.?
con 4% di danno biologico che somma mi paga datore di lavoro.grazie

[#3] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

non riesco a farmi capire.
I punteggi in INAIL e RC sono proporzionati.
Un infortunio non può essere risarcito ed indennizzato nello stesso tempo, per cui Lei avrà, in totale, un danno biologico del 28%, che le sarà corrisposto in parte dall'INAIL (24%) ed in parte dall'Assicurazione RC per la quota eccedente, fino al 28%(non capisco cosa c'entri il datore di lavoro, né da dove derivi la valutazione di 40%).
Le somme in questione possono essere calcolate solo dal Suo legale, perché ci sono diversi parametri (inabilità temporanea parziale e totale, danno morale, inabilità specifica) che devono essere connsiderati, oltre al danno biologico.

Ancora Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]