Utente 391XXX
Buongiorno,
in dicembre mi sono fratturato l'omero in forma spiroidale al 1/3 medio-distale ... omero sx .. operato ed inserito un chiodo endomiddolare per tutta la lunghezza dell'omero.
I postumi, dopo varie fisioterapie, è una limitazione di estensione verso l'alto del braccio per mancanza di rotazione della spalla (circa 20 gradi), dicono per mancanza di tonicità del muscolo sulla spalla, ed una leggera limitazione dell'apertura del gomito ... con due cicatrici una sulla spalla e una sopra il gomito.
Sono stato dal medico legale dell'assicurazione e mi ha assegnato 4 punti .. Volevo chiedere se erano congrui oppure no .. Vi anticipo, per il discorso, "fare una mia visita di parte" perchè sembra che la mia assicurazione non copra il mio danno (essendo stato fatto in un'attività non coperta, giocando a basket), però sembra che passino sopra .. e quindi il discorso è .. vale la pena rischiare? .. potrei prendere quel X punti in più che valgono la possibilità che non mi diano nulla?
Grazie mille per chi mi aiuterà.
Saluti
Massimo

[#1] dopo  
37801

Cancellato nel 2010
sinceramente la valutazione del 4% non mi pare del tutto congrua, vedrei almeno altri 2 punti di percentuale,ma questo è un discorso teorico in pratica....andrebbe visitato.
Per quanto alla compagnia di assicurazione bisogna vedere il contratto stesso capendo se vi è una franchigia assoluta o parziale.
Insomma anche in questo caso clinica per valutazione esiti e lettura del contratto mi paiono fondamentali.

[#2] dopo  
Utente 391XXX

Buongiorno,
la ringrazio, capisco che messa così è un po' difficile ma era quello che mi serviva .. non ho franchigia non è quello il problema, sembra che il fatto di giocare a pallacanestro non fosse compreso e quindi l'incidente non è compreso facendo parte di un campionato anche se amatoriale.
Ecco del perchè la mia domanda .. rischiare che qualcuno indaghi e quindi perdere tutto oppure tentare la sorte per prendere qualche punto in più?!?!?
Grazie mille.
Cordiali saluti
Massimo

[#3] dopo  
37801

Cancellato nel 2010
Mi scusi non può chiedermi consigli simili. Comunque se non è previsto dalla polizza mi pare strano che la compagnia commetta un si' grossolano errore.Come vede ho ragione quando dico che va letta benissimo la polizza.La saluto

[#4] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
20% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Le conviene rivolgersi prima ad un avvocato e poi, se l'infortunio rientra nella polizza, anche ad un medico legale per una perizia di parte.
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona