Utente 173XXX
SALVE VIVO IN TOSCANA PRATO HO 47 ANNI LAVORO IN FABBRICA ADOPERO PRODOTTI CHIMICI COME RESINE AMMONIACA IGNIFUGHI COLORANTI E MOVIMENTO CARICHI PESANTI COME PEZZE DI 50KG MOVIMENTAZIONE MANUALI DI BIDONI DI 200KG,VORREI SAPERE LA PERCENTUALE DI INVALIDITA DELLE SEGUENTI MIE PATOLOGIE:EPATITE CRONICA HCV CON TRANSAMINASI ALTERATE PROSTATITE CRONICA,DORSO LOMBALGIA PERSISTENTE CON SCOLIOSI DORSO LOMBARE E ACCENTUATE CIFOSI DORSALI DA D6 A D10 CON ERNIE DISCALI LOMBARI DA L3 A L5 E L5 S1 ALLERGIA ACARI ED ESITI DI URETROTOMIA PER STENOSI URETRALE VORREI SAPERE ANCHE SE RIENTRO PER UN LAVORO CATEGORIA PROTETTA GRAZIE ASPETTANDO UNA RISPOSTA SALUTI

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Se le patologie sono tutte documentate, orientativamente potrebbe essere riconosciuto invalido al 50%. Presenti anche la domanda di L. 68 per la collocazione al lavoro come categoria protetta.
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona

[#2] dopo  
Utente 173XXX

dalla visita della commissione di invalidita sono risultato non invalido percentuale 30%,posso fare ricorso:grazie dott.MAURIZIO GOLIA aspettando una risposta

[#3] dopo  
Dr. Alessandro Vallebona

24% attività
0% attualità
12% socialità
CECINA (LI)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
le patologie da lei elencate rientrano nelle seguenti classi di valutazione a mio parere:
-epatopatia cronica in attività moderata 25-35%
-prostatite cronica 11-20% (in analogia con l'ipertrofia prostatica
-spondilodiscartrosi con discopatie multiple 25-30%
Le altre patologia hanno valutazione sicuramente inferiore al 10% e quindi non considerabili.
Complessivamente comunque sono d'accordo con il collega che almeno il 50% dovrebbe essere riconosciuto
Saluti
Dr. Alessandro vallebona

[#4] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Invece del ricorso, presenti una domanda di aggravamento allegando nuova documentazione specialistica relativa a tutte le sue patologie.
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona

[#5] dopo  
Utente 173XXX

ringrazio il dott ALLESSANDRO VALLEBONA che mi ha elencato le percentuali di tutte le patologie.

ringrazio il dott MAURIZIO GOLIA per il consiglio sul ricorso:ma cosa intende per nuova documentazione specialistica?(nuove relazioni dai medici sulle mie patologie elencate)
aspettando una risposta
vi saluto

[#6] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Relazioni specialistiche aggiornate sulle sue patologie.
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona

[#7] dopo  
Utente 173XXX

***ATTENZIONE!***
Questo consulto risulta aggiornato a più di DUE MESI fa:
valuta attentamente se la tua risposta può ancora essere utile all'utente!

Se ritieni opportuno inviare comunque il tuo consulto all'utente allora CANCELLA TUTTO QUESTO AVVISO e scrivi qui di seguito, grazie.

[#8] dopo  
Utente 173XXX

BUONGIORNO SIG.RI MEDICI chiedo un consulto per mia moglie questa e la sua descrizione,salve,vivo in toscana prato ho 42 anni e lavoro come commessa al pubblico,a settembre sono stata operata di tumore parafaringeo retrostiloideo destro asportazione pervia mandibulotomica e previa tracheotomia temporanea asportazione del nervo vago e nervo linguale e x nervo cranico destro , a gennaio mi sono rioperata alla maxillo facciale per riduzione della frattura mandibolare con cellule staminali in conseguenza all’intervento del tumore, per via delle viti delle placche troppo vicine al taglio della mandibola,(errore della stabilizzazione mandibolare) e andato in necrosi l’osso ed estrazione chirurgica di 42-43 mobili e sutura endorale, sd ibernare corner cicatrice chirurgica dalla base del collo a livello del giugolo,cicatrice chirurgica estesa terzo laterale dx del collo che prosegue sotto il mento fino al solco genieno sinistro cicatrice chirurgica previa tracheotomia temporanea,da dopo l’intervento non ho più sensibilità, la parte destra e come morta compresa la lingua ho difficoltà a mangiare e bere ed inghiottire mangio solo cose morbide e liquide se parlo troppo mi stanco e parlo male ho il labbro inferiore destro più arretrato indentro la bocca volevo sapere se faccio domanda di invalidità che percentuale avrò aspettando una risposta cordiali saluti