Utente 175XXX
Salve, ho avuto un incidente automobilistico. Vorrei capire come potrebbe essere valutata la seguente situazione. 10 GIORNI DI PS, 69 GIORNI (frammentati ma sequenziali) sempre dell'ospedale. A distanza di un mese dall'incidente la RM ha evidenziato per la spalla: fine discontinuità del profilo osseo con iperintensità disomogenea apprezzabile nelle sequenze GE compatibile con esiti di frattura pluriframmentaria composta locoregionale; nel ginocchio: riduzione di spessore ed anomalie del segnale della regione corpo-corno posteriore menisco mediale. Assottigliamento della porzione preinserzionale distale del ligamento crociato anteriore, distensione capsula articolare con versamento prevalente nel recesso sovrarotuleo, quota di versamento nel compartimento della gola intercondiloidea ed a ridosso del muro posteriore dei condili femorali.
Ciò che vi chiedo la gentilezza di indicarmi è la potenziale valutazione in ambito assicurativo, secondo, credo, i valori ania, trattandosi di una RCA.
Mille grazie

[#1] dopo  
Dr. Andrea Mancini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
0% attualità
16% socialità
ANCONA (AN)
CORINALDO (AN)
ALTIDONA (FM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gent. Utente,
c'è un pò di confusione nella sua richiesta.
Potrebbe spiegare meglio se si tratta di una valutazione per responsabilità dell'assicurazione nell'incidente oppure se ha una polizza privata?
Se deve fare una valutazione con tabelle ANIA probabilmente ha una polizza privata, altrimenti si tratta del risarcimento dovuto perché l'incidente non è avvenuto per colpa sua.
Cordiali saluti
Andrea dott. Mancini
Specialista in Medicina Legale e delle Assicurazioni

[#2] dopo  
Utente 175XXX

Gent.Le Dott. Mancini, mi scuso per la poca chiarezza. Mi interessa conoscere il range di punteggio alla luce del risarcimento danni per incidente stradale, quindi la classica IP che i medici legali della compagnia di assicurazione assegnano dopo la visita.
Non si tratta di polizza privata

[#3] dopo  
Dr. Andrea Mancini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
0% attualità
16% socialità
ANCONA (AN)
CORINALDO (AN)
ALTIDONA (FM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gent. Utente,
chiarito il quesito dovrebbe essere così gentile, ora, da indicarmi la preliminare diagnosi del pronto soccorso in modo da capire se le lesioni alla spalla ed al ginocchio siano riconducibili al fatto ed in quale maniera.
A tal proposito dovrebbe anche indicarmi le modalità dell'incidente (trasportato in auto, incidente in moto, etc.).
Buona serata
Andrea dott. Mancini
Specialista in Medicina Legale e delle Assicurazioni

[#4] dopo  
Utente 175XXX

Salve, allora: incidente in moto, conducente.
Distrazione rachide cervicale, contusione spalla/ginocchio, contusione profonda ed escoriata ginoccio sin.
l'urto è avvenuto quasi frontale.
La frattura della spalla è stata causata dalla caduta sull'asfalto.
I danni al ginocchio dall'impatto con la targa/paraurti della vettura.

[#5] dopo  
Dr. Andrea Mancini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
0% attualità
16% socialità
ANCONA (AN)
CORINALDO (AN)
ALTIDONA (FM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gent. Utente,
la potenziale valutazione attiene alle seguenti voci tabellari:
Esiti di trauma minore del collo con persistente rachialgia e limitazione antalgica dei movimenti del capo ≤ 2
Esiti dolorosi di lesioni anatomiche articolari documentate, in assenza di deficit della escursione articolare ≤ 4 d. - ≤ 3 n.d.
Esiti dolorosi di lesioni anatomiche articolari documentate, in assenza di deficit della escursione articolare ≤ 3
Come può ben vedere tutto dipende dalla limitazione dei suoi movimenti per cui nel caso in esame potrebbe trattarsi di una valutazione ben al di sotto del 9% quanto di una valutazione al limite del 9%.
Sarebbe comunque utile ripetere gli accertamenti strumentali per verificare, sempre che vi siano difficoltà nei movimenti, l'evoluzione delle lesioni iniziali, in particolare quella alla spalla.
Buona giornata
Andrea dott. Mancini
Specialista in Medicina Legale e delle Assicurazioni

[#6] dopo  
Utente 175XXX

La ringrazio per il pronto riscontro. Mi chiedo solo se la lesione al menisco ( distruzione di una piccola porzione ossea) ed ai legamenti rientri nella valutazione che mi ha indicato. In base alle risultanze del fisiatra, la spalla, a lungo raggio dovrebbe aver subito il minor danno, mentre ciò che preoccupa è la debolezza del ginocchio, eventualmente recuperabile con un'intervento.
Sin'ora ho tentato la strada (se vogliamo palliativa) del fisioterapia per scongiurare l'intervento e rafforzare la muscolatura.
Grazie ancora

[#7] dopo  
Utente 175XXX

Mi chiedevo inoltre se potesse considersi questa voce: Lassità articolare da lieve a media conseguente a lesioni legamentose parziali o in esiti di interventi di ricostruzione di un legamento