Utente 108XXX
sono un militare e nell'anno 2006 in caserma mentre unitamente ad un altro collega mi recavo in un altro ufficio della caserma cadevo e mi veniva diagnosticato " Trauma distorsivo ginocchio destro. Rx ginocchio dx repertato negativo per lesioni fratturative non valutabili le strutture interne per la tumefazione ela forte contrattura antalgica. Assenza di lesioni vascolo nervose in atto. Si pratica artocentesi di circa 30 cc di liquido siero ematico. Si consiglia risonanza magnetica ginocchio dx. Prognosi giorni 10 s.c.". Successivamente la risonanza magnetica "...il legamento crocitao anterioti pur evidente lungo tutto il suo decortso anatomico appare modicamente disomogeneo come per esiti di natura post distrattiva. Analogo reperto si apprezza in corrispondenza del III distale del legamento crociato posteriore....distensione fluida della guaina del gastrocnemio-semimembranoso con un 'estensione longitudinale massima di circa 7 cm. Si apprezza la presenza di abbondante raccolta fluida in sede retroquadricipitale e retro rotulea nettamente iperecogena nelle sequenza T2 Gradient Eco e Gradient Eco STIR e modicamente ipointensa nelle sequenze T1 come per verosimile quota di emartro. Necessario videat Specialistico presso ortopedico di riferimento.
Il mio collega produceva la dichiarazione dei fatti cosi' come il medico della caserma che esprimeva il seguente parere" Ritengo verosimile che la lesione sia avvenuta nelle circostanze di tempo modo e luogo riferiti. Pertanto giudico "SI" dipendente da causa di servizio"
Il comitato di verifica delle cause di servizio indicava " che l'infermita' esiti di trauma distorsivo ginocchio dx NON PUO' RICONOSCERSI DIPENDENTE DA FATTI DI SERVIZI, in quanto le circostanze di modo tempo e luogo attestano che l'incidente non ha causato un trauma avente capacita' lesiva, causale o concasuale, efficiente e determinante tale da superare le condizioni personali di carenze costituzionali del soggetto.
Sonbo stato assente circa 70 gg per terapie varie a seguito dell'incidente
Volevo un consiglio sulla possibilita' di fare un ricorso

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Se non ha mai avuto precedenti distorsioni a quel ginocchio, vada da un medico-legale con tutta la documentazione sanitaria per una perizia di parte.
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona