Utente 156XXX
buona sera dottore chiedo gentilmente un suo parere, e da 2 mesi che mi e stata diagnosticata una neoformazione tipo gist all'esofago benigna, vorrei sapere se posso chiedere invalidita', in attesa di un suo parere porgo cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr.ssa Concetta Battimelli

24% attività
0% attualità
12% socialità
ANGRI (SA)
SANT'ANTONIO ABATE (NA)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
Egregio signore/a seppur gli elementi che lei fornisce sono pochi (il tipo di trattamento che lei sta eseguendo, le sue condizioni generali - in quanto ogni neoplasia si presenta ed evolve in maniera differente nei diversi soggetti etc...) comunque sappi che le tabelle ministeriali utilizzate per valutare l'invalidità civile (D.M. 5 febbraio 1992) riconoscono tre gradi percentuali 11%: prognosi favorevole e modesta compromissione funzionale (cod. 9322);
70%: prognosi favorevole, ma grave compromissione funzionale(cod. 9323);;
100%: prognosi infausta o probabilmente sfavorevole, nonostante l'asportazione del tumore(cod. 9325);.

Lei in quanto affetto da neoplasia può presentare la domanda che va inoltrata direttamente all’INPS (vi sono due step 1. il certificato medico compilato del medico prescrittore e 2. la presentazione della domanda) credo il suo medico di base possa esserle d'aiuto, in ogni caso resto a sua disposizione per ulteriori chiarimenti.
Buona giornata, Concetta Battimelli
Dott.Concetta Battimelli

[#2] dopo  
Utente 156XXX

buon giorno dottoressa, la ringrazio tanto per la sua risposta, per adesso non sto seguendo nessun trattamento perche sto eseguendo alcuni esami, settimana prossima faro' un'altra visita e da li mi diranno se devo operarmi. i miei sintomi purtroppo e la deglutazione che si blocca, anche perche dalla gastroscopia e risultata anche una esofagite.
quindi io posso presentare domanda di invalidita', che punteggio di invalidita potrebbero assegnarmi? in attesa di un suo parere porgo cordiali saluti e buon lavoro.