Utente 251XXX
Buonasera dottore,
sono un lavoratore autonomo e purtroppo causa un infortunio, distorsione ginocchio sx, sono fermo a letto e non posso svolgere il mio lavoro di assistenza tecnica con grave disagio economico, detto questo e facile capire la mia preoccupazione nel caso non mi sia riconosciuta l'indennità inail i miei dubbi sorgono perchè oggi durante la prima visita, che mia ha confermato l'inabilità prolungandomela per altri 11 giorni (dopo i sette del pronto soccorso), la dottoressa mi ha fatto firmare la dinamica che a suo dire era particolare,ovvero :
"mentre spostavo in posizione eretta nel mio laboratorio strumenti di lavoro avvertivo un forte rumore e dolore dal ginocchio sx tale da farmi cadere, ho subito applicato del ghiaccio (pensando fosse una banale distorsione)che ha attutito il dolore ma nella sera causa forti dolori sono corso al P.s. "
Le mie domande sono due:
1:la dinamica reale può essere contestata per qualche motivo x , premetto che il mio dipendente e testimone e mi ha fornito i primi soccorsi
2: il distacco temporale tra infortunio e corsa al P.S. avvenuta comunque nello stesso giorno può essere contestata?
Dottore le mie domande potranno sembrarle strane ma purtroppo alle volte sia paura causa la burocrazia nel non vedersi riconosciuto un diritto.
Cordiali Saluti
Antonio

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

ho dato risposta al Suo quesito al seguente link:
https://www.medicitalia.it/consulti/Medicina-legale-e-delle-assicurazioni/282631/Distorsione-ginocchio-sx

Distinti Saluti.

Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]