Utente cancellato
Gentili Dottori,
nel settembre del 2007 ho avuto un grave incidente strdale e ho riportato diverse fratture, che alla data del ricovero erano così descritte:
TAC

- soffusione emorragica lungo il tentorio a destra
- frattura trasversa composta a levello del base del dente dell'epistrofeo
- frattura del processo trasverso destro di L2. Emisacralizzazione destra di L5
- frattura scomposta di Colles con lussazione dorsale delle strutture metacarpali.

RX Polso destro
- frattura a più frammenti intra-articolare dell'epifisi distale di radio e stiloide ulnare

RX Polso Sinistro
- frattura composta dell'epifisi distale di radio; indice radio-ulnare.
Grazie per ogni delucidazione
Al controllo dopo 4 mesi ossia in gennnaio di quest'anno la risonnaza magnetica eseguita sia a livello cervicale che del polso Destro (q

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Liguori

16% attività
0% attualità
0% socialità
FRATTAMAGGIORE (NA)
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)

Rank MI+ 16
Iscritto dal 2003
Egregio signore,
la medicina valutativa sul vivente si basa sia sulle evidenze cliniche documentali, ovvero sullo studio delle lesioni e del loro dinamismo evolutivo, che sullo studio dei riflessi funzionali che i postumi, stabilizzati, determinano nel soggetto. Come ben potrà comprendere, quindi, i soli dati clinico-strumentali da Lei forniti non sono sufficienti a consentire una corretta valutazione del Suo stato invalidante, per la cui quantificazione occorre una approfondita visita medico-legale.
Grato per la Sua domanda, Le porgo i miei auguri.
Dott. Giovanni LIGUORI
Medico-Legale
Napoli