Utente 266XXX
Salve, in seguito ad un incidente stradale nel quale mi sono state riscontrate svariate fratture( e dopo diversi interventi) riporto un anchilosi al secondo e terzo dito presso l'articolazione interfalangea prossimale e al quarto dito presso l'articolazione interfalangea distale (dovute all'innesto osseo ) in più una subamputazione della falange distale del pollice per circa 70% dell'intera falange (il tutto sulla mano destra che è quella prevalente per me). Ora mi pare ovvio che non posso fare una serie di lavori sia a causa dei movimenti limitati che a causa della fragilità dell'innesto osseo, quindi volevo sapere se posso usufruire di qualche agevolazione nella ricerca di un lavoro e in linea di massima che percentuale di invalidità potrei avere? E inoltre volevo iederVi se tale handicap verrà riportato anche sulla mia patente di guida? Vi ringrazio in anticipo.
Cordiali Saluti.

[#1] dopo  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Gent.le utente,
giacchè l'handicap fisico risulterà assolutamente evidente,ed anche se grazie alla lenta burocrazia che contraddistingue questo Paese, il medesimo non venisse riportato immediatamente agli organi preposti ritengo come il medesimo verrà notato e segnalato dal medico che la visiterà al prossimo rinnovo della patente di guida.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it