Utente 256XXX
buon giorno
a Dicembre 2012 mi è arrivato il verbale definitivo della CML con scritto:

La commissione medica superiore riconosce l'interessato invalido con riduzione permanente della capacità lavorativa dal 74% AL 99%
percentuale 80%

diagnosi: K ovarico dx muccinoso tipo semilendocervicale, bulimia in episodio di depressione maggiore, ernia rachide cervicale c5-c6 e lombare l4-l5-s1, esiti incidente stradale,
sdr fibromialgica, steatosi epatica, ipoacusia pantonale sx media, in followup negativo.

la mia domanda è: ho la revisione a dicembre 2013 e mi chiedevo se la dicitura "riduzione permanente della capacità lavorativa" mi farà stare con l'invalidità oltre il 74% oppure no

grazie

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

la funzione della visita di revisione è quella di verificare la permanenza dello stato di invalidità a distanza di tempo, per quelle infermità che sono per le loro caratteristiche son soggette a miglioramento od aggravamento.
La percentuale che verrà attribuita in sede di visita di revisione potrà quindi essere superiore all'80%, se si è verificato un peggioramento clinico tale da configurare aggravamento; viceversa, potrà essere ridotta (e quindi potrebbe anche scendere al di sotto del 74%) se si è verificato un miglioramento clinico delle infermità da cui Lei è affetta.

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]