Utente 177XXX
Buonasera,
sono stata ricoverata da un ascesso pilonidale recidivo circa 30 giorni fa ed eseguo medicazioni tre volte alla settimana. Purtroppo ancora la ferita è aperta e non rimarginata. A detta degli infermieri,che mi eseguono le medicazioni,ci vorranno altri due mesi pieni affinchè si rimargini la ferita e di conseguenza dovrò effettuare le medicazioni tre volte a settimana.Quello che vorrei chiedervi il perchè ora le medicazioni devo pagarle, in quanto mi è stato detto dal CUP dell'ospedale che passati i 30 giorni dal ricovero l'esenzione al ticket è scaduta. Inoltre l'impiegato del CUP ha aggiunto che dovrei fare la ricetta dal mio medico curante per prescrivere le medicazioni. Quello che mi chiedo,è perche devo richiedere una ricetta al mio medico, quando è il decorso post-operatorio del mio intervento che richiede la necessità di pulitura della ferita.Perchè per questo tipo di interventi che sono molto lunghi non vi è una copertura più lunga per essere esenti dal ticket? Ma nel mio caso non esistono delle esenzioni?
Vi ringrazio anticipatamente per la vostra gentile attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

le procedure post-dimissione effettuate presso la medesima struttura, nell’immediato periodo post dimissione, sia dopo ricovero medico che chirurgico, strettamente correlate al medesimo ed effettuate, di norma, entro il termine dei 10 giorni successivi alla dimissione, sono riconducibili al DRG (Diagnosis Related Group); non richiedono emissione di impegnativa ed il cittadino non deve corrispondere la quota di partecipazione alla spesa.

Nel Suo caso, probabilmente la normativa regionale ha esteso tale termine a 30 giorni, oltre i quali, come il CUP Le ha fatto presente, le prescrizioni debbono essere effettuate dal medico di medicina generale e sono soggette al pagamento del ticket, salvo esenzioni per altri motivi.

Per ulteriori chiarimenti, può vedere il seguente link:
http://www.sanita.regione.umbria.it/Mediacenter/FE/CategoriaMedia.aspx?idc=423&explicit=SI

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]