Utente 330XXX
Gentili medici,

La CML ha espresso parere di non idoneità alla guida per un periodo di circa mesi sette a decorre da un ricovero di una settimana in SPDC (avvenuto tre mesi fa).
Mi è stato fatto intendere che questa trattasi di procedura standard applicata ai ricoveri di tale natura, anziché una valutazione del caso di specie.

Volevo gentilmente sapere se esiste effettivamente una normativa di riferimento, o comunque una prassi comunemente adottata in casi simili.

Segnalo inoltre che la relazione psichiatrica del medico di CPS che mi ha attualmente in cura esprime parere favorevole al rinnovo della patente nelle attuali condizioni.

Ringrazio per l'attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

per quanto è a mia conoscenza, non esitono procedure standard a cui le Commissioni Mediche Locali debbano attenersi nelle valutazioni, al di là di quanto previsto dall'art. 330 del Regolamento di Attuazione (art. 119 Codice della Strada) e dell' art. 320, Appendice II, comma 1 (lettere E. ed F.)
http://www.patente.it/ecom.dll/noAjax?idc=1081

Comunque avverso il giudizio della Commissione Medica Locale l'interessato può presentare ricorso al TAR o ricorso straordinario al Capo dello Stato, entro il termine massimo di 120 giorni; oppure, secondo un regime di tutela semplificato e presumibilmente più economico, sottoporsi a Sua richiesta e a Sue spese ad nuova visita medica presso gli organi sanitari periferici delle FF.SS..
In tale caso il nuovo certificato medico relativo alla visita dovrà essere prodotto direttamente agli uffici della MCTC, entro il termine massimo di 120 giorni, trascorso il quale non sarà più possibile presentare ricorso al TAR o al Capo di Stato e verrà convalidato il giudizio espresso dalla Commissione Medica Locale, che non potrà più essere modificato (Circolare n. 71348 del 06/09/2010 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti).

http://www.mit.gov.it/mit/site.php?p=cm&o=vd&id=1482

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]