Utente 445XXX
Egregi dottori, sarei interessata a conoscere i benefici spettanti con una invalidità del 40%;
inoltre, riporto di seguito la diagnosi fattami in quanto ho l'impressione che dalla stessa non si evince che l'ulna non è affatto guarita (non si è saldata) e pertanto la mobilità del braccio è gravemente ridotta ed ho anche bisogno di portare un tutore.
Diagnosi: ESITI DI FRATTURA BIOSSEA ULNA E RADIO E FALANGE PROX V DITO DX. EDEMA ARTO INFER. SIN. POST TRAUMATICO E CON COMPONENTE LINFANGITICA. INSUFFICIENZA VENOSA SAFENA INT. SIN. SINDROME ANSIOSO DEPRESSIVA.
Ringraziando anticipatamente per la Vs disponibilità porgo distinti saluti.

[#1] dopo  
Utente 445XXX

Come mai nessuna risposta?
Grazie, saluti.

[#2] dopo  
Dr. Andrea Omodei

24% attività
0% attualità
0% socialità
BRESCIA (BS)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2000
Sono necessarie più nozioni:
1) benefici nei riguardi di quale responsabile: RC? INAIL? INPS? ALTRO?
2) per un giudizio sulla valutazione del danno è necessario conoscere almeno:
- l'esito (referto) dell'ultimo esame radiologico
- l'esito (referto) dell'ecocolordoppler (ECD)dell'arto inferiore sx
- le differenze perimetriche degli arti inferiori e superiori
- la certificazione psichiatrica.
Cordiali saluti
dr. andrea omodei
(PS: non controllo l'e-mail tutti i giorni)
Dr. Andrea Omodei

[#3] dopo  
37801

Cancellato nel 2010
immagino che intenda l'Inv Civile-
40 % concede lo status INvalido civile e basta. Non basta, ad esempio, per la collocazione al lavoro nelle liste speciali.Il problema ulna sinceramente non capisco se la visita sia avvenuta prima o dopo i 6 mesi necessari per parlare di esitizzazione e non di postumi.
La medicina legale valuta i primi e non i secondi.
Evidentemente lei può ricorrere, se nei tempi, per vie legali affidando ad un giudice ed al suo CTU la valutazione (si sostituisce , de facto,alle 2 comm invalidi)oppure,senza limiti temporali, può chiedere l'aggravamento onde ottenere una nuova visita dalla stessa commissione.
Quale delle due fare? Si consigli con un medico legale di sua fiducia.