Utente 887XXX
Buongiorno
Mio figlio mentre stava entrando in classe e mentre passava dietro ad un compagno di scuola ha ricevuto una testata sotto il mento in quanto il compagno si é alzato di colpo; sta di fatto che con l'occlussione forzata della bocca ha sbriciolato la parte superiore dei quattro denti incisivi inferiori e quella posteriore dei due denti incisivi superiori, il problema è che il dentista ha costatato oltre ai danni evidenti, che i 6 sei denti interessati presentano tutti delle frazioni interne tali da pregiudicarne la loro integrità futura, poiché in seguito a batteri potrebbero essere colpiti da infezioni e/o comunque essere attaccati dalle carie. Con un primo immediato intervento si sta cercando di rifluorizzare i denti per poi ricostruirli, ma in considerazione del fatto che mio figlio ha soli 12 anni si preannunciano tempi molto lunghi anche per controllarli durante la crescita. Premesso che la scuola ha già aperto il sinistro con la compagnia assicuratrice é possibile ottenere il rimborso delle spese sostenute ed il riconoscimento di un danno ulteriore per quelle che dovranno essere affrontate in futuro? come dobbiamo e/ o possiamo muoverci?

[#1] dopo  
37801

Cancellato nel 2010
controlli bene quale assicurazione abia la scuola. Si netta in contatto con un legale ed un medico legale che dovrà relazionare insieme ad un odontoiatra.
Qualunque medico legale serio ha i suoi collaboratori nelle varie branche specialistiche.
Non amo dare risposte del genere (vaghe) , ma mi creda non è possibile darne di migliori.
Il medico legale e l'odontoiatra DEVONO seguire tutto l'iter dall'inizio alla fine
dott Sergio Funicello
Spec Medicina legale e Chir d'Urgenza
Dirigente medico legale ASL

[#2] dopo  
Utente 887XXX

la ringrazio per la risposta, avevo già pensato di comportarmi in tal senso; la compagnia assicuratrice dovrebbe essere l'INA
Buon lavoro

[#3] dopo  
37801

Cancellato nel 2010
è una buona compagnia
dott Sergio Funicello
Spec Medicina legale e Chir d'Urgenza
Dirigente medico legale ASL